Prepara i fuochi d’artificio per annunciare l’arrivo del primo figlio, esplode petardo e muore a soli 28 anni

È morto in un modo davvero incredibile a soli 28 anni, mentre stava preparando i fuochi per annunciare l’arrivo del primo figlio. Così un giovane di 28 anni è stato ucciso, investito in pieno dall’esplosione di un grosso petardo. Rimasti feriti in questo stesso incidente anche i due fratelli del giovane. Ma cosa è accaduto?

Prepara i fuochi d’artificio per annunciare l’arrivo del primo figlio ma rimane vittima di un incidente

Avrebbe dovuto essere una grande festa quella preparata dal giovane ventottenne Christopher Pekn il quale è deceduto dopo essere stato investito in pieno dall’esplosione di un grosso petardo. Una festa purtroppo si è trasformata in una vera e propria tragedia per il giovane che da lì a breve sarebbe diventato papà. Questo è quanto accaduto nella città di Liberty, nello stato di New York dove l’uomo stava assemblando un dispositivo per i fuochi con i fratelli. In questo stesso incidente che purtroppo ha causato la morte del giovane, sono rimasti feriti proprio due giovani fratelli della vittima. Nello specifico, il fratello Michael Pekny di 27 anni è stato portato in ospedale dove purtroppo si trova ancora ricoverato. È rimasto anche colpito un terzo fratello, anche se in maniera più leggera.

L’incidente

I tre si trovavano all’interno di un garage quando intorno a mezzogiorno di domenica, l’oggetto che stavano proprio costruendo purtroppo è esploso. La polizia locale intervenuta per cercare di determinare le dinamiche, pare che non abbia specificato di quale dispositivo si tratti, ovvero quello che ha causato l’esplosione. Sull’incidente stanno indagando comunque il dipartimento di Polizia dello Stato di New York e la sua unità specializzata in esplosivi. Secondo quanto riferito da un portavoce della Polizia di stato, pare che il dispositivo consistesse in una sorta di tubo con dentro della polvere da sparo. I tre fratelli stavano preparando una grande festa, perché proprio durante quest’ultima i neo genitori avrebbero annunciato il sesso delle piccolo nascituro.

La vittima

Uno dei fratelli, ovvero il più grande, pare abbia definito quanto accaduto come il più strano degli incidenti che “potessi immaginare”. Il giovane avrebbe spiegato che il fratello Michael purtroppo era in condizioni stabili in ospedale, dopo che i medici erano intervenuti per ricostruirsi un ginocchio che era rimasto gravemente colpito nel corso dell’incidente. Il fratello Christopher invece purtroppo non ce l’ha fatta. Una tragedia che ha sconvolto un’intera famiglia al settimo cielo per la nascita del bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *