Roby Facchinetti: cosa fa oggi il noto cantante dei Pooh, successi, vita privata, mogli, figli, nipoti


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Roby Facchinetti è conosciuto per essere un noto cantante e musicista tra l’altro molto amato ed apprezzato dal pubblico italiano e non solo. Nella giornata di oggi sarà ospite nel salotto di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno e sicuramente parlerà molto della sua vita privata e della sua carriera che è stata particolarmente ricca di successi. Ad ogni modo conosciamolo meglio.

Roby Facchinetti chi è

Il suo vero nome è Camillo Ferdinando Facchinetti ma è conosciuto semplicemente come Roby ed è nato a Bergamo il primo maggio del 1944. È stato da sempre appassionato di musica sin da piccolino ed a 4 anni ha iniziato a suonare l’armonica. Riguardo la sua carriera sappiamo che è iniziato tutto con un gruppo chiamato I monelli con cui poi ha iniziato ad esibirsi presso i principali locali di Rimini. È stato durante una serata in cui il gruppo ha suonato al fianco di un altro gruppo molto importante della musica italiana ovvero i Pooh che a Roby è stata data l’opportunità di entrare a farne parte. Da quel momento ovviamente è cambiata la sua vita.

Carriera

Nel 1966 è arrivata quindi la vera svolta per Roby che si è esibito insieme ai Pooh. Esattamente fino al 1961 ha iniziato a comporre musica per questo gruppo musicale, ottenendo un successo davvero strepitoso. Le voci sono state soprattutto quelle di Riccardo Fogli e di Dodi Battaglia ma Roby è stato comunque uno dei componenti principali di questo gruppo. Tanti i brani da lui interpretati come Tanta voglia di lei, Pensiero, Noi due nel mondo de nell’anima, Nascerò con te, Quando una lei va via, Io e te per altri giorni, Infiniti NOi, Parsifal. Poi, ad un certo punto, Roby è diventato la voce principale del gruppo con il brano Per te qualcosa ancora. Ha interpretato poi altri brani di grande successo come Linda, Pierre, Dammi solo un minuto, Cercami e CI penserò domani.

Nel 1984 poi ha pubblicato anche un album da solista intitolato proprio Roby Facchinetti con il quale ha lavorato insieme ad altri musicisti inglesi e l’Orchestra sinfonica di Monaco. Ma non finisce qui visto che nel 1993 è uscito il secondo album intitolato Fai col cuore registrato Nel 1990 è arrivata poi la vittoria al Festival di Sanremo con la canzone Uomini soli. Il 3 novembre 2017 uscito poi un nuovo CD che ha realizzato insieme a Riccardo Fogli dal titolo Insieme. Sempre con quest’ultimo poi nel 2018 ha preso parte al Festival di Sanremo con un brano intitolato Il segreto del tempo. Nel mese di marzo 2020 poi ha presentato il brano Rinascerò in piena epidemia di Covid-19.

Vita privata

Per quanto riguarda la sua vita privata sappiamo che questa è stata piuttosto ricca e variegata. Si è sposato una prima volta nel 1970 con una donna di nome Mirella Costa e della loro relazione sono nate Alessandra e Valentina. I due si sono separati e nel 1979 ha condiviso alcuni anni con Rosaria Longoni una donna dalla quale ha avuto il figlio Francesco Facchinetti che è conosciuto da tutti per essere un cantante e oggi produttore musicale. Nel 1989 poi si è sposato con Giovanna Lorenzi che è la sua attuale moglie dalla quale ha avuto altri due figli ovvero Roberto e Giulia. Roby Facchinetti però è anche un super nonno ed ha infatti 6 nipoti. Questi sono Mia, Leone e Lavinia i figli di Francesco ed ancora Lorenzo e Alessandro figli di Giulia e Andrea Francesco che è l’unico figlio di Valentina.ddd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.