Silvia-Toffanin non regge

Silvia Toffanin: la lotta contro il morbo di Parkinson, il dramma della conduttrice

Conosciamo tutti Silvia Toffanin per essere una nota conduttrice italiana da diversi anni al timone di una trasmissione molto importante di casa Mediaset. Stiamo ovviamente parlando di Verissimo. Ebbene, sembra che nell’ultimo periodo Silvia Toffanin come tutti sappiamo, è stata colpito da un lutto molto grave. Si è trattato di un episodio davvero terribile, che sicuramente ha sconvolto la vita di Silvia Toffanin. Chi la conosce sa bene che quest’ultimo anno per lei è stato molto duro, per via della perdita di una persona a lei molto cara.

Silvia Toffanin, duro colpo per la conduttrice colpita da un grave lutto

Stiamo ovviamente parlando della mamma di Silvia, ovvero la signora Gemma Parison, che è venuta a mancare soltanto alcuni mesi. Di lei sappiamo che è stata da sempre una persona molto riservata, nonostante comunque la figlia fosse molto famosa. Amava i suoi figli così come i suoi nipoti, ovvero i bambini nati dalla storia d’amore tra Silvia e il suo compagno Pier Silvio Berlusconi. Pare che la donna sia morta dopo aver lottato contro una brutta malattia. È morta così all’età di 92 anni lasciando due figlie ovvero Silvia e la sorella più piccola Deiana.

Gemma Parison, chi era la mamma di Silvia

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, Gemma pare sia morta dopo aver lottato contro il morbo di Parkinson una brutta malattia degenerativa che purtroppo alla fine l’ha portata via dalle persone a lei più care. Pare che la signora avesse combattuto da diversi anni contro questo brutto male e che non si sarebbe mai arresa fino all’ultimo giorno.

La donna era nata in Australia e poi si era trasferita in Italia quando ancora molto giovane e nella specifico si era stabilita nella provincia di Vicenza dove poi è rimasta per tutta la vita. Sembra che nel corso di una delle poche interviste, la donna avesse dichiarato di aver avuto soltanto un rimpianto ovvero quello di avere viaggiato poco e di essere rimasta per tanto tempo in un solo posto. Forse è stato proprio per questo motivo che durante la sua vita, ha cercato di insegnare alle sue figlie l’importanza di viaggiare.

La lotta contro il morbo di Parkinson

Per Silvia la morte della madre è stato sicuramente un duro colpo e soprattutto una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno nonostante comunque la donna lottasse da tanti anni ormai contro questa brutta malattia degenerativa. Ad ogni modo, Silvia però non si è fermata e soltanto a pochi giorni dalla morte della madre è tornata al lavoro, conducendo una puntata di Verissimo che per lei è stata piuttosto commovente.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *