Alvaro Vitali: che fine ha fatto oggi, i problemi economici e di salute di Pierino

Alvaro Vitali lo conosciamo e lo ricordiamo tutti per essere stato un noto attore e protagonista della commedia all’italiana degli anni 80. Nella giornata di oggi 14 aprile sarà protagonista di una puntata di Oggi è un’altro giorno ovvero il programma condotto da Serena Bortone. È diventato famoso grazie al personaggio di Pierino che ha conquistato letteralmente il pubblico italiano e non solo. Ma che fine ha fatto oggi Alvaro Vitali? Sapete che in passato ha avuto problemi economici e anche di salute?

Alvaro Vitali, che fine ha fatto oggi

Di lui sappiamo che è nato nel 1950 a Roma è che è stato uno dei più grandi protagonisti della commedia all’italiana, soprattutto quella sexy. Ha ottenuto un grandissimo successo grazie al personaggio da lui interpretato ovvero Pierino. Il grande successo è arrivato intorno alla fine degli anni Ottanta e inizi degli anni novanta, ma poi con l’ arrivare degli anni 2000 l’attore sembra aver cambiato completamente vita.

L’attore dimenticato, la confessione dell’artista nel salotto di Barbara D’Urso

Si è allontanato dalla sua carriera ed in un certo qual modo pare che sia stato dimenticato o comunque messo da parte. Questo è quanto lamentato da Alvaro Vitali nel corso degli anni dicendo di essere stato dimenticato e di aver subito questo abbandono che purtroppo gli ha anche causato dei problemi economici. Fortunatamente ha potuto contare sempre sull’appoggio della moglie che è una cantante che si è data da fare nel corso della sua vita. Lei infatti canta e racconta barzellette principalmente per le feste private e anche nei ristoranti.

Leggi Anche  Alvaro Vitali: chi è, età, carriera, Pierino, moglie, figli, film, che fine ha fatto

I problemi economici e di salute per Alvaro

Come abbiamo già avuto modo di vedere, però ad un certo punto per Alvaro Vitali sono arrivati i problemi economici. Questo quanto ha raccontato lo stesso nel corso di un’intervista che ha rilasciato nel salotto di Barbara d’Urso a Pomeriggio 5. L’attore ha raccontato di percepire una pensione piuttosto bassa visto che ha avuto dei problemi con il versamento dei contributi da parte di alcune produzioni cinematografiche per le quali ha lavorato. Ad aggravare poi la sua situazione sembra sia stata la pandemia da covid e l’arrivo anche di problemi di salute. L’attore Infatti soffre di un’ asma bronchiale una patologia respiratoria che ovviamente con l’arrivo del covid ha fatto tanto preoccupare l’attore perché considerato un soggetto a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.