Beppe Carletti: matrimoni e figli, Elena eletta due volte a sindaco di Novellara

Beppe Carletti è un noto tastierista e leader dei Nomadi il gruppo amore italiano, uno dei più amati di sempre ed anche il più longevo. È il co- fondatore di questa band e pare che sia stato l’unico ad aver resistito ai tanti cambiamenti che hanno coinvolto questo gruppo musicale a partire dalla scomparsa del suo grande amico Augusto Daolio. Ad oggi, quindi possiamo dire che Beppe è il leader dell’ immortale gruppo Emiliano. Ma che cosa conosciamo di lui e della sua vita privata ma anche della sua carriera?

Beppe Carletti chi è

È nato a Novi di Modena esattamente il 12 agosto 1946 sotto il segno del Leone. Pare che fin da ragazzino abbia dimostrato di essere appassionato di musica e ha 16 anni ha fondato infatti i Nomadi, riprendendo un po’ un vecchio gruppo intitolato I Monelli. Ha fondato così il gruppo insieme all’amico Augusto Daolio a Franco Midili, Leonardo Manfredini, Gualberto Gelmini e Antonio Campari. Quando ha fondato questo gruppo nel 1963 non aveva neppure 20 anni e nel giro di poco tempo ha raggiunto una massima popolarità.

Carriera

Il gruppo in questione è infatti diventato uno dei gruppi di punta del Movimento Beat italiano grazie anche all’ apporto in fase di scrittura del suo grande amico Francesco Guccini. Nel corso degli anni Il gruppo si è trasformato ma non ha mai cambiato lo stile originale. Tanti gli album all’attivo da parte del gruppo musicale. Ad oggi è dunque l’unico membro stabile del gruppo e continua a portare avanti il nome dei Nomadi in tutta Italia. L’ultimo brano del gruppo è quello intitolato Solo esseri umani che è stato pubblicato nel 2021.

Leggi Anche  Beppe Carletti: chi è il tastierista de I Nomadi, età, carriera, figli, moglie

Vanta una carriera davvero molto ricca di grandi successi e straordinaria, vissuta nella e con la musica. La sua è una carriera ricca anche di grandi soddisfazioni, nel 1968 infatti ha preso parte all’incisione dei 45 giri Un altro giorno è andato/Il bello, insieme a Francesco Guccini. Qualche anno dopo ha inciso due 45 giorni con lo pseudonimo di Nemo. Solo esseri umani è il numero 42 per quanto riguarda gli album in studio dei Nomadi che arriva al grande pubblico esattamente nel 2021.

Leggi Anche  Beppe Carletti: chi è la moglie del tastierista dei Nomadi e chi sono i figli

Vita privata

Per quanto riguarda la sua vita privata sappiamo che è sposato e che ha due figli ed anche diversi nipoti. Tra i figli la più famosa è Elena che è diventata sindaco di Novellara e pare che abbia anche scritto i testi di alcune canzoni dei Nomadi. Non tutti forse sanno che nel 2005 è stato nominato anche cavaliere della repubblica italiana direttamente dal Presidente Ciampi. Nella giornata di oggi sarà ospite nel salotto di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno dove sicuramente parlerà della sua vita privata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.