Cade dalla finestra di casa e muore sul colpo: la 22enne era incinta

19

Una donna incinta di 22 anni  è accidentalmente caduta dal balcone della sua abitazione a Brugherio (Monza e Brianza) lo scorso lunedì 27 giugno. Una giovane donna incinta è morta dopo essere caduta dal balcone di un appartamento al secondo piano a Brugherio, un comune della provincia di Monza e Brianza, il 27 giugno. Il personale medico non ha potuto salvarla perché è morta sul posto. In base alle informazioni raccolte dai Carabinieri di Monza, sembra che la morte sia stata intenzionale.

Forse il gesto non è stato spontaneo

Gli investigatori stanno ancora cercando di stabilire se questo incidente non sia stato incoraggiato da qualcuno. Il reato di istigazione al suicidio, quindi, potrebbe essere plausibile. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, i testimoni hanno rivelato che la donna era incinta – un fatto che non era noto in precedenza – e che c’era stato un alterco in casa prima del suicidio. Dai racconti dei testimoni sembra che il litigio sia stato generato da questioni legate alla gravidanza.

Si svolgono gli interrogatori ai parenti del marito

Al momento non c’è nessuno nella lista dei sospettati. Per i militari non ci sarebbe alcuna responsabilità da parte dei familiari della vittima. Tuttavia, i militari avrebbero parlato con i familiari del marito. Poiché la 22enne era effettivamente sposata, gli investigatori avrebbero interrogato i suoi parenti per tutta la notte tra lunedì e martedì. L’obiettivo è quello di raccogliere quante più prove possibili e cercare di capire chi si trovava in casa al momento della tragedia e chi potrebbe essere in grado di fornire informazioni su ciò che è accaduto prima di essa.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.