Curiosità su chi è Orietta Berti? Età, carriera, biografia, marito Osvaldo Peterlini, figli, patriomonio e vita privata


Vediamo tutto quello che c’è da sapere su Orietta Berti, l’usignolo di Cavriago che ha fatto cantare tutta l’Italia: la sua vita e la sua carriera.

L’usignolo di Cavriago, meglio conosciuta come Orietta Berti, è una delle cantanti e autrici più amate d’Italia. La sua voce è immediatamente riconoscibile e ha scritto alcune delle canzoni italiane più popolari di tutti i tempi, tra cui “Mille”, resa famosa dal cantante Achille Lauro. Vanta dischi d’oro, di platino e persino d’argento. Nel 2021, dopo 29 anni, è tornata a Sanremo con “Quando ti sei innamorata”, battendo il record di oltre 27 milioni di visualizzazioni su YouTube. Nel 2022 torna in tv come giudice del Grande Fratello Vip; pubblica anche un nuovo singolo che riscuote un enorme successo. Non ha davvero limiti quando si tratta della sua arte o del suo fascino come celebrità. Scopriamo cosa c’è da sapere su questa artista unica!

Chi è Orietta Berti

Nome e cognome: Orietta Galimberti
Data e luogo di nascita: 1 giugno 1943, Cavriago (Reggio Emilia)
Segno zodiacale: Gemelli
Professione: Cantante
Marito: Osvaldo Paterlini
Figli: Otis Paterlini, Omar Paterlini
Social: Instagram, Facebook

Orietta Berti in 10 curiosità

Luigi Tenco ha citato la canzone di Orietta Berti “Io, tu e le rose” nel suo biglietto d’addio: “Lo faccio non perché sono stanco della vita (tutt’altro) ma come atto di protesta contro un pubblico che manda in finale ‘Io, tu e le rose'”, ha scritto. Ha sempre scelto i suoi abiti, facendoli confezionare personalmente da sarti nella sua città natale, Cavriago. È una grande amica di Mara Venier, come si può vedere anche su Instagram. La sua collezione di guêpière e camicie da notte è notevole; ha collezionato anche bambole di porcellana con abiti di Rossella O’Hara e carillon con canzoni di Frank Sinatra. Ma non solo: ha più di 2.000 paia di scarpe, perfettamente conservate nella sua soffitta”.

Ha un rapporto stretto con due cantanti, Arisa e Laura Pausini, con cui telefona spesso. I suoi cantanti preferiti non sono giovani talenti: “Mi rendono un po’ nervoso. I ragazzi sono bravi, ma vogliono cantare come gli americani”, ha detto a Repubblica. Vive a Montecchio con la sua famiglia, compresi gli animali domestici: “Al piano terra c’è l’appartamento per i cani ei gatti, con i loro divani, al secondo piano c’è quello dei miei suoceri, poi c’è il nostro dove siamo stati con Osvaldo e mia mamma. Ora che siamo rimasti in tre, è diventato grande. Lo dico sempre: nessun albergo è come casa tua”, ha dichiarato in un’intervista a Repubblica.

La cantante Orietta Berti, oltre a essere una fan del gruppo Maneskin, è diventata virale per una gaffe che ha fatto. In un’intervista, infatti, li ha chiamati Naziskin, storpiando il nome di un altro cantante, Ermal Meta. Un errore che l’ha resa ancora più simpatica agli occhi dei fan. Il 2 giugno 2022 è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica. La sua famiglia comprende anche due cani e ben cinque gatti.

La vita privata di Orietta Berti: figli e matrimonio

Nella vita privata, Orietta ha avuto un unico grande amore: Osvaldo Paterlini, che ha sposato il 14 marzo 1967. “Siamo così diversi per personalità e carattere”, ha detto a Mara Venier. “Prima di conoscerla ero un uomo molto chiuso e taciturno. Lei era l’esatto contrario”. Come lo ha conquistato? Con un caffè al cioccolato preparato da lei. Dalla loro unione sono nati due figli: il 3 agosto 1975 Omar e il 18 febbraio 1980 Otis. In più di un’intervista, la cantante ha confidato che non vede l’ora che i suoi figli le diano tanti nipotini – soprattutto una nipotina di nome Hortense – e che tutti i nomi dei suoi figli iniziano per “O”. Ora è diventata nonna grazie alla nascita di Oliva, figlia di Otis, nata il 1° aprile 2019, e di Ottavia (nata il 30 aprile 2022).

Chi è il marito di Orietta Berti, Osvaldo

Osvaldo è un uomo gentile e garbato, al fianco di Orietta da quando ha perso il padre all’età di diciotto anni. È il suo manager, autista e consigliere, oltre che marito. “Orietta ha perso il padre a 18 anni. In casa erano rimaste solo donne e le mancava molto un punto di riferimento”, dice Osvaldo. “Anche la sua scelta di cantare non era dovuta al fuoco sacro: semplicemente, in questo modo, sapeva di compiacere il padre”. Se fosse stato per lui, avrebbe fatto l’insegnante; ama i bambini. Invece si butta nel canto e inizia ad accompagnare Orietta in tournée. All’inizio degli anni Sessanta lavorava con suo cugino in un’azienda che produceva scatole per l’industria alimentare, così per un anno e mezzo continuato ad andare in fabbrica e contemporaneamente a fare le tournée con Orietta”.

Dove vive Orietta Berti

Orietta Berti vive a Montecchio Emilia con il marito in una bella casa arredata in stile vintage e retrò. Non sono disponibili dettagli sulla sua casa, ma quello che è certo è che a casa della Berti c’è sempre cibo e ospitalità. Ad esempio, nel 2017 lo scrittore Fabio Volo ha visitato la casa della Berti ed è stato accolto da molte specialità della cucina romagnola. Egli afferma che: “una serata indimenticabile perché [Orietta] è riuscita a vivacizzare il clima culturale con grande sensibilità”. Non sappiamo quanto sia ricca la signora Berti, ma nel 2015 sono circolate voci che sostenevano che si trovasse in difficoltà economiche. Queste affermazioni sono state però smentite dalla stessa Berti, come riporta IlsecoloXIX: “Stavo spiegando che dopo 50 anni di carriera e dopo tanti anni di contributi versati,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *