Danimarca, si stacca carrozza delle montagne russe: morta ragazza di 14 anni

29

Il direttore del parco tematico Henrik Ragborg Olsen ha dichiarato che la parte posteriore si è staccata ed è rimasta appesa sotto il resto del treno. La polizia di Aarhus, in Danimarca, ha riferito che una bambina è rimasta uccisa nel pomeriggio di venerdì 14 luglio in seguito a un incidente avvenuto nel parco giochi Tivoli Friheden di Copenaghen. Secondo la polizia, l’ultimo vagone delle montagne russe “Cobra” si è staccato mentre la bambina era in sella. Il direttore del parco tematico Henrik Ragborg Olsen ha dichiarato che sarà condotta un’indagine per scoprire le cause dell’incidente. La polizia ha chiuso il parco fino a nuovo ordine dopo averlo evacuato. Anche un ragazzo di 13 anni è rimasto ferito.

Secondo il portavoce della polizia Lars Ole Olsen, la parte posteriore del treno si è staccata e si è appesa sotto il resto del convoglio. I vigili del fuoco hanno liberato le persone intrappolate sulla giostra dopo l’incidente. La polizia sta indagando sulle cause dell’incidente e ha chiuso il parco fino a nuovo avviso dopo averlo fatto evacuare. Il personale e gli ospiti che hanno assistito all’incidente stanno ricevendo assistenza psicologica, ha dichiarato il direttore del parco. Questo vale sia per i familiari che per gli ospiti e il personale.

Le autorità hanno chiesto di non pubblicare foto o video dell’incidente sui social media. Secondo il sito web del parco, l’incidente si è verificato su una montagna russa lunga 400 metri e con una velocità di 70 chilometri all’ora. Non è la prima volta che si verifica un incidente a Tivoli Friheden. Nel 2008, poco dopo l’apertura del parco, una carrozza Cobra si staccò dalla parte anteriore delle montagne russe, ferendo quattro ragazzi, uno dei quali riportò una commozione cerebrale. Un’indagine ha rivelato che l’errore è stato prodotto durante la produzione.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.