Donna morta in piscina: fra un mese avrebbe compiuto 100 anni

28

Una donna di 99 anni, Milena Mancini, è annegata nella piscina di una casa colonica a Valtriano di Fauglia, nel Pisano. L’ha trovata un familiare.

Una donna di 99 anni è annegata nella piscina di una casa colonica a Valtriano di Fauglia, nel Pisano, nella serata di lunedì 11 luglio. L’incidente è avvenuto in una struttura di proprietà di alcuni suoi parenti. Il corpo ormai senza vita di Milena Mancini è stato scoperto ieri sera, poco dopo le 21 di lunedì 11 luglio. Ad agosto avrebbe compiuto 100 anni.

I Carabinieri di Pontedera stanno conducendo le indagini sull’incidente. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. L’ipotesi più accreditata al momento è che la 99enne sia caduta accidentalmente in una piscina e sia annegata.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, la donna è morta dopo essere caduta in una vasca vicino alla piscina della struttura. La donna sarebbe inciampata e caduta in acqua. A quanto pare, la piscina in cui la donna è stata trovata morta era ad uso esclusivo della struttura ricettiva. L’autopsia sarà eseguita dal dipartimento di medicina legale di Pisa per stabilire i dettagli della morte della donna.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.