Drusilla Foer: ricordate com’era 20 anni fa?

Drusilla Foer l’abbiamo conosciuta tanti anni fa su internet e poi anche al cinema e persino in televisione. È stata una delle co conduttrici del Festival di Sanremo lo scorso mese di febbraio al fianco di Amadeus. Sembra che in questa occasione abbia raggiunto un successo davvero strepitoso facendosi conoscere dal grande pubblico. Amadeus l’ha voluta a tutti i costi sul palco dell’Ariston come co-conduttrice dove ha dimostrato di avere un grande talento e ottime capacità comunicative che hanno incuriosito tanta i telespettatori.

Drusilla Foer, chi è

In Italia pare che abbia ottenuto nel 2012 e quando ha portato in uno show intitolato The show must go off, con lo pseudonimo di Drusilla Gori. Nel 2017 ha partecipato poi al programma Strafactor ed è apparsa successivamente nel Talk Show ideato e condotto proprio da Piero Chiambretti ovvero a CR4 la Repubblica delle donne. Il suo nome all’anagrafe è Gianluca Gori ma in realtà l’abbiamo sempre conosciuta come Drusilla. Ha preso parte anche a due film ovvero Magnifica Presenza di Ferzan Özpetek nel 2012 e in Riccardo va all’Inferno di Roberta Torre nel 2017. È stata anche la protagonista di un altro film Sempre più bello” di Claudio Norza nel 2021.

Carriera e curiosità

Drusilla nasce come attrice di teatro e uno dei spettacoli di grande successo è proprio quello intitolato“Eleganzissima”, con il quale ha letteralmente spopolato in diversi teatri italiani. Che rapporto c’è tra Drusilla e Gianluca? “Diciamo che lei veste ‘la sera’ di Gianluca. Lui, di giorno veste sportivo ma elegante. Lo ricordo quest’estate con un abito di lino color écru, un bellissimo signore dai capelli bianchi, molto curato. Gianluca stesso ha uno stile, lui e Drusilla si compensano”. Questo quanto dichiarato da Drusilla o Gianluca. Un artista a 360° che stupisce ma capace anche di farsi amare dal grande pubblico.

Leggi Anche  Drusilla Foer: chi è la co-conduttrice del Festival di Sanremo, le curiosità

I matrimoni di Drusilla

Ha raccontato di aver sposato un texano da lei definito come orrendo.”L‘ho sposato giovane perché avevo l’esigenza di andare via da casa, lui era un po’ spaccone, arrogante”. Era un ex pugile, così come ha raccontato a Oggi è un altro giorno. La loro storia sarebbe finita per dei tradimenti ripetuti dell’uomo. E’ arrivato poi Hervè Foer nella sua vita, uomo con cui è convolata a nozze. Poi l’uomo sarebbe morto, lasciando Drusilla vedova. “Mi scrivono, mi dicono cose carine, anche volgari. Io gli dico che sono vedova e loro si mettono l’ anima in pace”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.