Filma una 13enne mentre fa la doccia in campeggio: rischia di essere linciato

64

Dopo una giornata in spiaggia, una ragazza si spoglia nei bagni del resort per fare la doccia. Mentre si insapona sente che qualcuno la sta osservando; si gira e intravede una mano che si allunga da sopra il divisorio e si ritrae immediatamente stringendo un oggetto che lei identifica come un telefono cellulare.

La ragazza urla e chiede aiuto: qualcuno la sta spiando.Un commerciante residente a Frosinone è stato accusato di aver filmato una ragazza di 13 anni mentre faceva la doccia in un campeggio pontino. L’uomo è stato scoperto e si è scatenato un putiferio, con il rischio di essere linciato dai campeggiatori infuriati.

L’uomo è stato prima sottratto alle possibili conseguenze del suo gesto dai carabinieri di Terracina, che sono intervenuti ordinando il suo allontanamento dalla struttura. Questo ha evitato che venisse aggredito, magari con gravi conseguenze. Dopo aver riportato la situazione alla calma, i militari lo hanno portato alla stazione locale, identificandolo e denunciandolo a piede libero. Gli hanno sequestrato il cellulare con cui hai filmato un minore.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.