Giulia: il racconto della figlia di Paolo Mengoli da lui disconosciuta “Lui vuole solo visibilità”

23

Paolo Mengoli lo conosciamo tutti per essere un noto cantante italiano, il quale nel corso della sua carriera ha acquisito grande successo e popolarità. Un po’ di tempo fa il cantante è stato al centro di una vicenda che ha fatto tempo parlare e discutere e di cui ne ha parlato lo stesso nel corso di alcune interviste rilasciate perlopiù nel salotto di Barbara D’Urso. Stiamo parlando della vicenda che lo ha visto protagonista insieme alla figlia. La ragazza ospite a Storie italiane ha raccontato la sua versione dei fatti dopo che il padre ha rivelato di aver scoperto dopo vent’anni che quella che in realtà pensava fosse sua figlia in realtà non lo era. Il cantante lo ha dimostrato anche facendo il test del DNA.

Paolo Mengoli, la verità sulla figlia Giulia

C’è stata una vera e propria disputa tra Paolo Mengoli e la figlia Giulia che ha disconosciuto dpo circa 20 anni. Il cantante avrebbe scoperto a distanza di tanto tempo che in realtà la figlia non era la figlia biologica e lo ha confermato con il test del DNA. Giulia sarebbe andata come ospite a Storie italiane per raccontare proprio la sua versione dei fatti dopo che Paolo aveva raccontato la vicenda nel salotto di Barbara D’Urso.“Il signor Mengoli ha detto delle inesattezze processuali che devo contraddire, dimostrerò che ha detto delle inesattezze”. Erano state queste le parole dichiarate dall’avvocato di Giulia nel corso di un intervento nel salotto di Eleonora Daniele.

Il racconto di Giulia

Chi mi conosce bene sa cosa sta provando, ma è giusto che le cose vengano fuori, lui deve pagare un po’ per quello che mi ha fatto in questi anni. Eravamo una famiglia normale, con alti e bassi, ho anche dei bei ricordi con lui. Mi mancava, gli volevo bene. A un certo punto, avevo 22 anni, ero matura per capire che le cose non stavano andando e ho detto a mia madre che era giusto separarsi se non si era felici. Ho cercato di avere dei buoni rapporti con tutti e due”. Queste mi sono le parole dichiarate da Giulia nel corso di un’intervista rilasciata sempre a Storie italiane.

Come la giovane ha scoperto di essere stata disconosciuta

Sempre pubblicamente la giovane sempre aver raccontato come ha scoperto di essere stata disconosciuta.Una mattina sono scesa di casa, sono andata alla posta, ho aperto una lettere che diceva che da quel momento in poi mi sarei chiamata con il cognome di mia madre. Mi è crollato il mondo addosso. Io penso che i figli siano di chi li cresce veramente. Se mi sento ancora sua figlia? Eh… sì, posso dire di si. Gli direi di viversi la sua nuova vita, con la sua nuova moglie e con la sua nuova figlia che lo hanno salvato da questa situazione e di lasciare in pace chi ha già sofferto abbastanza per questa situazione. Lui non sa tanti aspetti di quello che è successo in questi anni, non sa dei miei periodi in cui sono stata male”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.