Curioso di sapere chi è Andrea Vianello? Età, moglie, figli, genitori, ictus e vita privata


Andrea Vianello è un famoso giornalista e conduttore RAI. Conosciamolo meglio in questo articolo scritto dallo stesso Andrea Vianello. È nato a Roma il 25 aprile 1961. Attualmente ha quindi 60 anni. Ha esordito all’inizio degli anni Novanta sull’emittente GR1 e ha poi condotto il programma di approfondimento Radio anch’io. Nel 1993 ha vinto l’Oscar del giornalismo e nel 1997 il Premio Saint-Vincent per il giornalismo. Nel 1999 debutta in televisione conducendo su Rai 2 il programma Tele anch’io, ispirato al suo programma radiofonico Radio anch’io. Dal 2001 Andrea Vianello conduce su Rai 3 Enigma, trasmissione attualmente condotta da Corrado Augias (che presto cederà Enigma ad Andrea Vianello). Dal 2004 conduce Agorà, prodotto da Rai 3 e in onda tutti i giorni alle 9:00 CET.

Andrea Vianello sarà il direttore di Rai 3 dal 29 novembre 2012 al 18 febbraio 2016. Pochi mesi dopo passerà al TG2 e diventerà opinionista, ma tornerà a Rai 1 nel luglio 2017 come vicedirettore. Il 22 gennaio 2020 pubblica il libro “Ogni parola che sapevo”; il 29 luglio 2020 viene nominato all’unanimità direttore di Rai News 24 al posto di Antonio Di Bella.

Andrea Vianello è sposato con Francesca Romana Ceci, nata il 19 aprile 1970, anch’essa giornalista. La moglie di Andrea Vianello, infatti, lavora proprio per Radio 1. Una figura molto importante che ha sicuramente contribuito alla riabilitazione del marito dopo la malattia che lo ha colpito negli ultimi anni. Una figura molto importante che ha sicuramente contribuito alla riabilitazione del marito dopo la malattia che lo ha colpito negli ultimi anni. La coppia ha avuto 3 figli, Goffredo, Maria Carolina e Vittoria. Ha un account ufficiale su Instagram. Nipote del cantante Edoardo Vianello, del poeta Alberto Vianello e dell’attore Raimondo Vianello (rispettivamente zio, nonno e cugino diretti del padre).

L’ictus, la malattia che ha colpito Andrea Vianello e il libro

Andrea Vianello il 2 febbraio 2019 è stato colpito da ischemia cerebrale mentre era a casa e faceva colazione. Improvvisamente si è accorto di non sentire più una mano. È caduto a terra e ha avuto appena il tempo di chiamare la moglie prima che tutto diventasse buio. Si svegliò in ospedale con un senso di confusione: pur sapendo cosa voleva dire, non mettere insieme le parole in modo sensato. La Francesca moglie ha avuto un ruolo importante nella sua guarigione, incoraggiandolo a non perdere la speranza; allo stesso modo, ci sono stati molti amici che lo hanno sostenuto in questo periodo difficile. Tutto questo è scritto nel libro che Andrea ha scritto sulla sua esperienza con l’afasia (nota anche “come aprassia del linguaggio”).

Andrea Vianello inviato in Ucraina

Durante la guerra in Ucraina, Andrea Vianello è stato inviato della Rai, a testimonianza della sua riabilitazione a pieno regime nel mondo del giornalismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *