Hai capito chi è Iva Zanicchi? Età, marito, figli, Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli


Iva Zanicchi ha 82 anni. Alta 1,70 m, è sposata con Fausto Pinna dal 1986, dopo il divorzio da Antonio Ansoldi. Pinna è nato nel 1950 ed è un importante produttore musicale con decenni di esperienza dietro le quinte. Nel corso della sua carriera ha collaborato con grandi nomi della scena musicale italiana ed è proprio così che ha conosciuto Iva Zanicchi oltre 30 anni fa. I due si sono incontrati mentre lavoravano insieme al disco Care colleghe del 1986 e da allora non si sono più separati.

Fausto Pinna e Iva Zanicchi, rispettivamente di 72 e 82 anni, hanno dichiarato a Pomeriggio 5 che uno dei segreti della loro durata relazione è che fanno ancora l’amore. La passione che li lega mantiene forte la loro relazione, secondo la Zanicchi, che ha dichiarato: “Facciamo ancora l’amore perché fare l’amore fa bene alla vita a qualsiasi età”. Ogni donna dovrebbe gridare il proprio amore, sia esso sentimentale o carnale, ha affermato. “Io e Fausto siamo legati da 36 anni. È piacevole stare con lui. Ci divertiamo, dice che lo faccio ridere e lui mi prende per la gola perché è un grande cuoco”. Oltre a essere legata a Pinna da 36 anni, la Zanicchi è stata sposata una volta con Carlo Savina e da quel matrimonio ha avuto una figlia di nome Michela.

Ballando con le stelle

In questa edizione di Ballando con le Stelle, Iva Zanicchi ha ballato in coppia con l’insegnante di danza Samuel Peron, ed era già stata al centro dell’attenzione nella prima puntata. Aveva insultato Selvaggia Lucarelli, uno dei giudici, sussurrando qualcosa al suo insegnante durante la loro esibizione.

Biografia

Cantante dotata di grinta e passione, Iva Zanicchi ha un registro vocale da contralto e canta musica melodica, pop e canzoni per bambini. Nel 1970 è stata definita da Alighiero Noschese “il pollice della canzone italiana”, insieme a Mina, Ornella Vanoni, Orietta Berti, Patty Pravo e Milva. Soprannominata l’Aquila di Ligonchio e definita da alcuni addetti ai lavori l’Amália Rodrigues italiana, fa parte del quintetto delle grandi voci femminili italiane degli anni Sessanta e Settanta con Mina (la tigre di Cremona), Milva (la pantera di Goro), Patty Pravo (la Civetta di Venezia) e Orietta Berti (l’usignolo di Cavriago). Si è esibita in alcuni dei più importanti teatri internazionali.

In seguito ha condotto il programma “Il prezzo è giusto”, confermando il suo status di amato personaggio televisivo. Dopo essere stata eletta in Parlamento nel 2008, Z. è diventata deputata di Forza Italia e poi del Pdl; tra i suoi album più recenti ricordiamo Come mi vorrei (1991), Fossi un tango (2003), Colori d’amore (2009), In cerca di te (2013) e Gargana (2022). Nel 2019 ha pubblicato Nata di luna buona e nel 2022 Un altro giorno verrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *