Hai capito chi è Sergio Rettore padre di Donatella Rettore?


Donatella Rettore è diventata famosa per la sua stravaganza e la sua capacità di sconvolgere con le sue provocazioni. Nonostante le critiche che ha ricevuto, ha imparato a gestirle fin da piccola, grazie alla durezza della sua madre, Teresita Pisani, e alla comprensione del padre, Sergio Rettore. Sergio, conosciuto anche come il “poliziotto buono di casa”, ha sempre accettato Donatella per quella che era, senza preconcetti. Non si conoscono molte informazioni su Sergio, se non il fatto che abitava con la famiglia a Castelfranco Veneto e che aveva un buon rapporto con sua figlia.

Sergio Rettore: biografia e carriera

Sergio Rettore era un commerciante di successo, ma era soprattutto un padre presente e comprensivo. Nonostante le sue figlie lo andassero a cercare spesso, lui era sempre disponibile a passare del tempo con loro. Era anche molto tollerante, accettando i pregi e i difetti di ognuno senza mai discutere. Era molto diverso dalla madre di Donatella Rettore, con cui lui a volte lasciava la figlia da sola. Sergio è morto nel 1987, ma il suo legame con Donatella è rimasto forte per sempre.

Sergio Rettore: la vita privata

Sergio Rettore era un uomo di Castelfranco Veneto che aveva una relazione con Teresita Pisani e aveva una figlia con lei, Donatella Rettore. Non si conoscono i dettagli della sua vita finanziaria, ma si sa che aveva una passione per il gioco delle carte e il tennis. Dopo la sua scomparsa nel 1987, Donatella ha dedicato una canzone a lui nell’album Rettoressa del 1988.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *