Hai letto chi è Dario Cassini? Età, carriera, chi è la moglie, dove abita, figli, Instagram, Ballando con le Stelle


Dario Cassini è nato a Napoli il 18 giugno 1967. È un comico e attore italiano nato nel segno zodiacale dei Gemelli. I fratelli Cassini sono il programma Il principe Azzurro di Raffaella Carrà, che è un comico e un autore. Marco è il fondatore della casa editrice Minimum fax e anche editore, mentre Riccardo è un comico e autore di programmi televisivi. Dario ama esibirsi fin da piccolo. Diplomato al Teatro La Scaletta dell’Accademia d’Arte Drammatica di Roma, Dario debutta nel 1990 con un ruolo minore in In nome del popolo sovrano di Luigi Magni. Nel 1990, il film di Luigi Magni In nome del popolo sovrano.

Dal 2007 ha recitato in sei film: Cemento Armato (2007), Ex (2009), Nessuno mi può giudicare (2011), Poveri ma ricchissimi (2017), I predatori (2020) e La donna per me (2022). Ma la vera fama arriva con la partecipazione a programmi comici come Zelig e Colorado. Durante i suoi spettacoli di cabaret, Dario descrive le “manie” e le fobie delle donne ei diversi modi in cui gli uomini possono corteggiarle. Ha scritto anche diversi libri, tra cui Tranne mia madre e mia sorella, Sono vent’anni che ho vent’anni e In caso di amore che fugge.

Dove vive Dario Cassini

Nonostante i suoi numerosi viaggi in tutto il mondo, Dario ha deciso di stabilizzarsi in Italia. Nato a Napoli, cresciuto a Roma e vissuto per qualche tempo in Toscana, il comico ha viaggiato anche in Spagna e negli Stati Uniti. Tuttavia, come anticipato, è rimasto legato all’Italia a tal punto da scegliere come residenza una casa nella Riviera del Conero, nelle Marche. Per quanto riguarda la sua vita privata, invece, Dario è un uomo molto riservato. Infatti, sono pochissime le informazioni che trapelano su questo aspetto della sua vita. Sappiamo che ha una compagna e un figlio che si chiama Raffaele in memoria del nonno.

Instagram

Dario Cassini è molto attivo sui social, il suo account vanta infatti la bellezza di oltre 10mila follower!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *