La migliore confettura di more fatta in casa, ecco come fare

32

Ingredienti per 800 grammi di confettura

more mature 1 kg

zucchero semolato 500 g

limoni 2

Lavate e asciugate le more con cura, ponetele in una terrina capiente, irroratele con il succo dei limoni filtrato, la scorza grattugiata e infine unite lo zucchero semolato. Mescolate per amalgamare bene gli ingredienti, coprite la terrina con la pellicola trasparente e mettetela in frigorifero a macerare per almeno 24 ore.

Trascorso il tempo di macerazione, trasferite le more e il loro succo in una casseruola, portate a ebollizione, eliminate la schiuma che si formerà in superficie e fate cuocere a fuoco basso per almeno 30 minuti. Effettuate la “prova del piattino” per verificare la consistenza della confettura.

Una volta pronta, trasferite la confettura ancora bollente nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati; potete effettuare questa operazione con l’aiuto di un mestolo e un imbuto da cucina. Se preferite una confettura liscia, passatela nel passaverdure per eliminare i semini.

Chiudete ermeticamente i barattoli, capovolgeteli e lasciateli raffreddare completamente. Controllate che si sia creato il sottovuoto (il tappo dev’essere piatto e cliccando sulla capsula al centro del tappo non dovete sentire nessun suono: questo vuol dire che non c’è aria all’interno del barattolo e che il sottovuoto è avvenuto correttamente).

Riponete i barattoli in un luogo fresco e asciutto. Conservate in frigorifero dal momento dell’apertura.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.