La storia di Andreea Rabciuc, chi è la ragazza scomparsa ad Ancona

Andreea Rabciuc, è questo il nome della giovane scomparsa lo scorso 8 aprile 2022 da Ancona. C’è grande mistero per quanto riguarda la scomparsa di questa giovane donna di 27 anni barista al pub Oscar Wilde e Campionessa di tiro a segno. Quest’ultima sarebbe scomparsa dalla provincia di Ancona da circa un mese e purtroppo di lei non si sono avute più notizie.

Andreea Rabciuc, chi è la giovane scomparsa dalla provincia di Ancona

La giovane come già abbiamo avuto modo di vedere è scomparsa la mattina di sabato 12 marzo alle ore 7 dopo aver trascorso una serata nel Casolare di proprietà dell’amico Francesco. Si tratta di un rustico che si trova proprio a pochi metri dalla strada provinciale che da Montecarotto scende verso Moie, in provincia di Ancona. Stando a quanto riferito dall’ amico pare che la giovane avesse litigato con il suo fidanzato Simone. Lui avrebbe insultato la fidanzata e lei sarebbe rimasta in silenzio e poi pare che il fidanzato non volesse darle il telefono che ha trattenuto. Ad un certo punto lei sarebbe andata via a piedi, mentre lui in auto.

Il racconto dell’amico

“Lei voleva andare via ed è andata a piedi verso giù, verso Moie. Lui la insultava con brutte parole lei zitta, non gli rispondeva. Voleva andarsene. Lui non voleva darle il telefono le diceva: ‘Chiamo il compagno di tua madre’. Il telefono così è rimasto in mano a lui che poi se n’è andato in auto verso la Provinciale. L’ho rivisto La domenica pomeriggio e aveva ancora il telefono di lei”. Questo quanto dichiarato nello specifico dall’amico che ha raccontato cosa è accaduto. Intanto è emerso anche un altro dettaglio ovvero il fatto che la sera prima la giovane avesse visto l’ex fidanzato Daniele il quale le avrebbe confidato di voler cambiare vita e probabilmente entrare in una comunità. Erano rimasti anche d’accordo sul fatto che lui l’avesse presa il giorno successivo, ma poi effettivamente non l’avrebbe più sentita.

Leggi Anche  Andreea Rabciuc: chi è la ragazza scomparsa, età, carriera, vita privata, fidanzato, appello mamma, Chi l'ha visto

Il mistero del post di Simone

“Sto collaborando con i carabinieri“, avrebbe rassicurato il giovane, lamentando così di essere finito al centro della polemica per un post tanto carico di odio nei confronti di Andreea, dove pare abbia anche scritto “addio per sempre”, in lingua rumena. Questo poster risalirebbe esattamente al 4 marzo, ovvero 8 giorni prima la giovane scomparisse. Ad ogni modo Simone pare negasse che effettivamente a quel post forse per la giovane. “Non era assolutamente riferito a lei, è un post vecchio”, questo avrebbe detto ancora il giovane. “È una c..ta su Facebook, un post in risposta a una cosa che aveva scritto lei (ogni regina al suo trono, ogni pagliaccio nel suo circo), avrebbe poi aggiunto il giovane. Insomma, tanti elementi che ancora fanno ben capire quanto ci sia u n grande mistero al riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.