Luciano Ligabue: chi è la moglie Barbara Pozzo, età, carriera, vita privata, come si sono conosciuti

Luciano Ligabue lo conosciamo tutti per essere un noto cantautore il quale vanta una carriera davvero eccezionale ricca di grandi successi. Per quanto riguarda la sua carriera conosciamo tanto, ma quanto sappiamo invece della sua vita privata? Sapete infatti che è stato legato a due donne molto importanti dalle quali ha avuto due figli. Chi sono le donne della sua vita e i suoi figli?

Luciano Ligabue, la sua vita privata

Luciano Ligabue è da molti anni legato ad una donna di nome Barbara Pozzo. Pare che i due si siano conosciuti esattamente diversi anni fa nel mese di settembre 2013 dopo la nascita di Linda avuta proprio 8 anni prima. Il matrimonio è avvenuto nel comune di Correggio alla presenza di pochi invitati. Riguardo la donna sappiamo che è un ex’fisioterapista diventata oggi una scrittrice. È bionda, sorridente e molto solare la quale per tanti anni pare che si sia occupata di riabilitazione post incidente e infortuni con una specializzazione in medicina manuale. Ha iniziato un percorso nuovo poi a Parigi studiando anche meditazione e riflessologia.

Chi è Barbara Pozzo, la moglie di Luciano

“La vita che sei/24 meditazioni sulla gioia”, è questo il titolo del libro scritto dalla donna che che ha riscosso un grandissimo successo rendendola quindi una delle scrittrici italiane più amate in assoluto. È stata tanti anni al fianco di Ligabue e lui ne ha parlato anche nei suoi libri ed è anche presente nel suo lavoro.

Le parole della donna sul loro primo incontro

Pare che si siano conosciuti in un modo davvero incredibile ovvero quando Barbara è stata chiamata per sostituire il fisioterapista del rocker di Correggio. Da quel momento i due non si sarebbero mai più lasciati. Ligabue Le ha dedicato tante canzoni e nello specifico quella intitolata Tu sei lei. “Mi chiamarono per sostituire il suo fisioterapista. Come “paziente” numero uno mi ha incoraggiato con il libro”. Queste le parole della donna.“L’incontro è stato casuale, ma almeno per me travolgente. È successo a Treviso prima di un concerto. Era la prima volta che avevo a che fare con un musicista, anzi con una rockstar, anche se in passato avevo già lavorato con personaggi famosi. Toccandolo ho avuto una sensazione di interazione profonda ho capito di aver incontrato la persona che mi avrebbe completato”. Questo ancora il racconto di Barbara Pozzo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.