Mara Venier resta a Domenica In e condurrà quindi anche la prossima edizione

Quando si avvicina la primavera e quindi la stagione televisiva  inizia lo sprint finale per concludersi poi, prima dell’estasi, tornano i soliti rumors sui programmi più amati dagli italiani. Tra questi non manca, ovviamente, “Domenica In”, visto che zia Mara in diverse occasioni ha rivelato di essere titubante se proseguire o meno la sua carriera televisiva che la obbliga a stare lontana per mesi dal marito Nicola Carrara, il quale, come sappiamo, vive a Santo Domingo e torna in Italia davvero pochissimo.

Ebbene, per chi si stesse chiedendo se zia Mara saluterà definitivamente il pubblico di RaiUno, la risposta è no. Mara Venier resta a Domenica In e condurrà quindi anche la prossima edizione del contenitore domenicale che tanto piace ai telespettatori.

Dunque neanche il 2023 sarà l’anno del ritiro professionale di Mara, che sebbene sogni una vita più tranquilla al fianco del suo grande amore Nicola, non riesce a staccarsi dal lavoro, che svolge con passione e spontaneità, due caratteristiche che la fanno amare dal pubblico di tutte le età.

A far sapere che Mara non andrà “in pensione” ci ha pensato proprio il marito Nicola, sposato con la conduttrice dal 2006, che ha postato su Instagram la pagina di una rubrica a firma di Maurizio Costanzo su un noto settimanale, in cui Costanzo rendeva pubblico lo sfogo e il malcontento di un telespettatore per il presunto abbandono di zia Mara. Da qui, quindi, l’appello di Costanzo a Carrara: “Chiediamo a Nicola Carrara di pazientare ancora un po’: l’Italia intera e la Rai vogliono che Mara resti”.

La risposta di Nicola Carrara sui social non si è dunque fatta attendere: “E se lo chiede l’Italia intera… che Domenica In sia!”. Dunque sembrerebbe che in famiglia i due abbiano già trattato l’argomento e abbiano trovato, anche per il prossimo anno, un punto di incontro, con zia Mara che torna ancora una volta al timone di Domenica In.

Non potrebbe essere altrimenti d’altronde, visto che la trasmissione sembra essere rinata dalle ceneri proprio con il ritorno di Mara: ricordiamo tutti gli anni in cui le conduzioni di Paola Perego, Pippo Baudo e le sorelle Parodi furono un vero e proprio buco nell’acqua. Perché ci sono alcune trasmissioni che sembrano nate addosso ai conduttori e Domenica In è di Mara Venier. Non si discute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.