Nicolò Zaniolo dopo la storia con Sara Scaperrotta gli è stato attribuito un flirt con Madalina Ghenea

Bad boy o bravò ragazzo risucchiato dal tossìp? Nicolò Zaniolo e un talento a 360 gradi: fortissimo sul canteo, corteggiassimo fuori. Negli ultimi anni il calcio ha partorito pochissimi personaggi mediatici: tolti i soliti Cristiano Rónaldo, Leo Messi, Zlatan Ibrahimovic, del resto rimane poco. Ma poi è arrivato lui, Nicolò, figlio, non a caso, di un ex calciatore e di una donna bellissima, a riaccendere gli animi.

A soli 22 anni Zaniolo può vantare un curriculum di tutto rispetto: cresciuto nell’Inter, esploso alla Roma, è ora corteggiato dal Milan e dalla Juventus. Ma è anche bersagliato dal gossip e dalle polemiche, tanto che il suo allenatore, José Mourinho, ha dichiarato: «Si parla troppo di Zaniolo. Sarebbe meglio per lui, per noi e per il calcio italiano lasciarlo tranquillo».
Zaniolo continua a fare la propria vita, ha le spalle larghe, come in campo.

Dopo la storia con Sara Scaperrotta gli è stato attribuito un flirt con Madalina Ghenea, smentito dagli interessati, una storia con l’influencer Chiara Nasti, durata due mesi, e due flirt targati Uomini e donne con Vittoria Deganello e Sophie Codegoni, mai confermati. Ora è single.

Da Sara Scaperrotta ha avuto un figlio, Tommaso, nato lo scorso luglio. Un rapporto conclusosi quando la ragazza era in dolce attesa. La storia fra di loro era finita perché le cose non andavano bene, c’erano differenze inconciliabili e, quando Sara gli ha comunicato di aspettare un bambino, Nicolò le ha detto che non si sentiva pronto per un impegno del genere. Fra di loro, infatti, non c’ era futuro, ma si sarebbe assunto ogni responsabilità che comporta il ruolo di padre.

E questo foto che “Chi” pubblica in esclusiva mostrano, appunto, per la prima volta il calciatore in versione papà. Il fantasista della Roma ha raggiunto in Sardegna Sara, che era lì con sua mamma, il fratello Simone e il bimbo, per stare un po’ con suo figlio. Dopo aver lasciato per problemi fisici il ritiro della Nazionale, infatti, Nicolò è tornato a Roma e, lo scorso venerdì, 3 giugno, si è imbarcato di sera sul volo per Olbia con due amici.

Nelle foto vediamo, infatti, Nicolò con il fidanzato di sua sorella e un amico, Gaspare, che lo hanno accompagnato. Il gruppo ha preso una barca per fare un giro: hanno fatto un bagno a Budelli, sono tornati fino a Caprera, dove si sono fatti un altro bagno. Sono andati, poi, alla Maddalena a pranzo. Entrati al ristorante La scogliera alle due del pomeriggio, sono usciti alle cinque.
Sulla barca vediamo Zaniolo che gioca con il figlio, gli spruzza l’acqua e poi, quando vengono traghettati dalla barca al tender, gli fa le smorfie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.