Orietta Berti: chi è il marito Osvaldo Paterlini e cosa fa nella vita? Età, carriera, vita privata

Orietta Berti la conosciamo tutti per essere una nota cantante, la quale lo scorso anno ha preso parte al Festival di Sanremo e da quel momento è iniziata la sua seconda vita professionale e lavorativa. Sappiamo bene che recentemente è stata giudice di The Voice Senior il programma condotto da Antonella Clerici. La nota cantante pare abbia preso il posto di Albano e della figlia Jasmine. Ad ogni modo, in questa esperienza è stata a fianco di Loredana Bertè Clementino e Gigi D’Alessio. Ad ogni modo che cosa conosciamo di lei e della sua vita privata?

Orietta Berti, chi è il marito

Il marito di Orietta Berti si chiama Osvaldo Paterlini e i due stanno insieme da tanti anni ormai. Nello specifico stanno insieme da oltre 50 anni. Si sono sposati nel 1967 e da quel momento non si sono più lasciati. L’uomo pare che abbia raccontato in occasione di alcune interviste che la cantante lo avrebbe conquistato grazie ad un caffè e anche ad un cioccolato. L’uomo ha risposto rimanendo in tema culinario presentandosi così alla sua famiglia con un pezzo di formaggio. Precedentemente Osvaldo era un pilota di rally ma pare che poi abbia deciso di abbandonare questa professione perché considerata troppo pericolosa. E’ così diventato dapprima l’autista e poi anche il manager della moglie e di conseguenza hanno condiviso non soltanto la loro vita privata ma anche quella lavorativa e professionale.

Chi sono i figli

Dall’amore tra Osvaldo e Orietta sono nati due figli ovvero Omar venuto al mondo nel 1975 e Otis nel 1980. Il primo pare che abbia seguito la madre nella passione della musica mentre il secondo ha scelto la sua carriera sportiva ed è diventato un giocatore di basket. Da poco Orietta e Osvaldo hanno avuto anche modo di poter diventare nonni grazie alla piccola Olga, nata dalla relazione tra Otis e la moglie.

Leggi Anche  Orietta Berti: chi sono i figli Omar e Otis Paterlini, età, carriera, vita privata

Le parole di Orietta

Abbiamo aspettato otto anni prima di avere Omar, è arrivato dopo tante cure e consigli”, ha confessato l’artista a Silvia Toffanin. “Sono dei bravi ragazzi. Hanno preso l’educazione da mia mamma e da mia suocera. Sono un po’ all’antica, come sentimenti, come rispetto delle persone. Mi piacciono così“.Il secondogenito di Orietta è sposato da diverso tempo con una nota psicologa e assistente social Lia Chiari. Quest’ultima lavora anche presso il tribunale di Parma. La coppia ha avuto una figlia, Olivia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.