Ornella Vanoni tour 2022 inizia il 30 novembre


Con una dichiarazione inaspettata, ieri Ornella Vanoni ha annunciato che il suo prossimo tour mondiale inizierà a Mantova, al Teatro Sociale, il 30 novembre 2022, anziché da Firenze come previsto. Il tour è stato posticipato al 28 gennaio 2023.

Nuova tournèe per Ornella Vanoni

Inizia il 30 novembre al Teatro Sociale di Mantova il nuovo tour “Le Donne e la Musica” di Ornella Vanoni: una serata indimenticabile di emozioni, in cui la voce ipnotica ed elegante della Vanoni conquisterà il suo pubblico. La cantante non si vede in pubblico dal 10 novembre, quando un infortunio l’ha costretta ad annullare la sua apparizione. Si è appena rotta il femore mentre passeggiava per Milano, inciampando in una buca che le ha causato un viaggio involontario per un intervento chirurgico e che le costerà una denuncia al Comune come ha già dichiarato in diverse interviste. Per fortuna ora tutto si è risolto e Ornella Vanoni può tornare sul palco.

Le Donne e la Musica

La cantante ha voluto chiamare il suo nuovo tour in modo un po’ casuale: Ad accompagnarla da un locale all’altro sarà un quintetto di musicisti, tutti rigorosamente donne, scelti da Paolo Fresu, uomo e musicista fantastico che le è sempre stato vicino, anche nei momenti difficili. Ad affiancare Ornella Vanoni sul palco saranno Sade Mangiaracina, pianista che compone anche gli arrangiamenti, Eleonora Strino alla chitarra, Federica Michisanti al contrabbasso, Laura Klain alla batteria e Leila Shirvani al violoncello. Secondo l’artista, queste musiciste sono un ulteriore vantaggio in quanto donne. I biglietti per la sua esibizione del 30 novembre 2022 al Teatro Sociale di Mantova sono già disponibili e Mantova Live Theatre ospiterà l’evento mantovano.

Lo spettacolo tra musica e parole, in programma a Firenze il 10 novembre, inizierà a Padova il 3 dicembre e proseguirà a Roma, Brescia e Milano (in sequenza). Il programma riprenderà a Bologna, Torino, Perugia, Firenze e Genova nel 2023, dopo le feste, con un quintetto femminile composto da Sade Mangiaracina al pianoforte e agli arrangiamenti, Eleonora Strino alla chitarra, Federica Michisanti al contrabbasso, Laura Klain alla batteria e Leila Shirvani al violoncello.

 «Mi ha aiutata Paolo Fresu» ha raccontato la cantante, «un uomo e un musicista fantastico del quale sono innamorata da sempre, che credo di aver scoperto prima ancora che il mondo della musica si accorgesse di lui». Delle musiciste che dialogheranno insieme a lei con il pubblico, Vanoni ha invece detto che «sono davvero eccezionali e il fatto che siano donne è un valore aggiunto. Sarà bellissimo essere sul palco insieme».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *