Sapete chi è Alessandro Preziosi? età, fidanzata, moglie, figli, carriera e malattia


Alessandro Preziosi è nato a Napoli il 19 aprile 1973 e ha studiato Giurisprudenza all’Università di Napoli “Federico II” dopo essersi diplomato al Liceo Umberto I. Mentre lavorava come assistente fiscale all’Università di Salerno, ha seguito un corso all’Accademia dei Filodrammatici di Milano per prepararsi come attore. Paolo Bonolis ha condotto Beato tra le donne nel 1996, la sua prima apparizione sul piccolo . Inquel momento ha fatto il suo debutto professionale. Dopo aver interpretato il ruolo di Fabrizio Ristori in Elisa di Rivombrosa, la grande fiction di Mediaset, la sua carriera è salita. In precedenza aveva preso parte a Vivere.

Preziosi è apparso sia al cinema che in televisione. Ad esempio, ha recitato nel film di Volfango de Biasi Noi siamo tutto oltre che nelle serie televisive Sotto Copertura – La cattura di Zagaria, Non mentire o Masantonio. Dal 7 aprile 2022 uscirà Bla bla Baby di Fausto Brizzi, in cui Alessandro Preziosi recita come co-protagonista di Matilde Gioli. Per quanto riguarda la sua vita privata, è stato legato sentimentalmente a Rossella Zito di Indietro tutta, dacui ha avuto il figlio Andrea Eduardo nel 1995. La loro relazione è terminata nel 2004.

Oltre al lavoro su Elisa di Rivombrosa, Vittoria Puccini è stata un’altra attrice con cui ha iniziato una relazione. Da questa relazione è nata la figlia Elena Preziosi, ma i due si sono lasciati nel 2011. Dopo la fine della relazione con Vittoria Puccini, Preziosi ha iniziato a frequentare Greta Carandini, una giovane donna di 17 anni più giovane di lui. Anche in questo casola relazione è terminata dopo cinque anni. Dall’aprile 2021, Preziosi sembra essere impegnato con una donna al di fuori del mondo dello spettacolo, di nome Costanza.

Durante la produzione di Elisa di Rivombrosa, l’interprete si è ammalata di brucellosi. Durante un’intervista, l’artista ha dichiarato: “Non sapevo che esistesse la brucellosi, una malattia di cui non avevo mai sentito parlare. Ho scoperto che era causata da una conoscenza alimentare. Credo sia stata causata da una mozzarella fresca che potrei aver mangiato. Persi tre peperoncino e mi sentii davvero esausta. Sono stata curata con alcuni antibiotici sotto costante controllo medico. C’è voluto un po’ di tempo prima che i batteri venissero eliminati e che la brucellosi scomparisse. ‘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.