Sapete chi è Fabrizio Moro? Età, biografia, canzoni, moglie, compagna e figli


Fabrizio Moro è un cantante, musicista, compositore e autore italiano. Nel corso della sua carriera musicale, Moro è diventato uno dei più famosi cantanti italiani, grazie ai suoi successi come “Pensa”, “Portami via” e “Non è mai abbastanza”.

Fabrizio Moro è nato il 5 febbraio 1974 a Roma. Fin da giovane, ha mostrato un grande interesse per la musica, e ha iniziato a comporre canzoni quando aveva solo 14 anni. Nel 1997, ha vinto il premio della critica al Festival di Sanremo con il brano “Le parole”, e da allora ha continuato a pubblicare una serie di singoli di successo.

Nel 2016, ha vinto il suo secondo premio della critica al Festival di Sanremo con il brano “Portami via”. Il brano è diventato uno dei suoi più grandi successi, ed è stato seguito da un tour di successo che ha toccato più di 30 città in tutta Italia.

Nel 2017, ha vinto il suo terzo premio della critica al Festival di Sanremo con il brano “Non è mai abbastanza”. Il brano è diventato uno dei suoi più grandi successi, ed è stato seguito da un tour di successo che ha toccato più di 40 città in tutta Italia.

Nel corso della sua carriera musicale, Fabrizio Moro ha anche pubblicato diversi album in studio. Nel 2019, ha pubblicato il suo ultimo album, intitolato “Parole Rumori e Anni”. L’album è stato un grande successo, e ha raggiunto il numero uno nella classifica italiana dei dischi.

Oltre ai suoi successi musicali, Fabrizio Moro ha anche lavorato come attore, e ha recitato in alcune sceneggiature televisive. Nel corso degli anni, è stato anche coinvolto in progetti di beneficenza, come la campagna “Una mano per Moro”, che ha raccolto fondi per aiutare i bambini meno fortunati in Italia.

Fabrizio Moro è uno degli artisti musicali italiani più amati e rispettati. Con la sua musica, è riuscito a raggiungere un grande successo, e grazie alla sua passione e dedizione, è diventato uno dei cantanti più famosi d’Italia.

Il padre di Fabrizio Moro aveva radici siciliane e calabresi e anche lui, da cui ha preso il cognome. Gli è sempre piaciuta la musica e al liceo ha imparato a suonare la chitarra. Seguendo questa passione, ha iniziato a scrivere canzoni. È noto che la sua carriera musicale è iniziata con Noemi, che ha scelto due sue canzoni per il suo album “Le cose che non ho” (2010).

La compagna di Fabrizio Moro è stata Giada Domenicone, con cui è stato legato per molti anni e che, secondo il cantante, “resterà sempre nel mio cuore”. La loro relazione è sempre stata “privata” (non è mai apparsa sui social network del cantante, soprattutto su Instagram), anche se, nell’aprile 2019, è ufficialmente terminata. Il cantautore le aveva anche dedicato la canzone “Il senso di ogni cosa”. Fabrizio Moro ha due figli: Libero, nato nell’agosto 2009, e Anita, nata nel settembre 2013. La sua canzone “Portami Via” è dedicata alla figlia Anita. Ha anche un fratello e una sorella. Il cantante ha dichiarato di non credere nel matrimonio.

Ha una grande passione per le moto e possiede una Harley Davidson. Una volta aveva deciso di disfarsene ma poi, pentito, è andato a recuperarla; non riesce a separarsi dai suoi ricordi: ha scatoloni pieni di oggetti conservati dai suoi numerosi traslochi, che ha confessato di voler riaprire un giorno. Si descrive come ipocondriaco e ha raccontato a Vanity Fair di aver avuto più volte attacchi d’ansia: “Se mi convinco di essere malato”, ha raccontato, “mi blocco, non esco più di casa. In passato ho anche provato ad andare in analisi, ma le ho sempre interrotte”.

Meta ha confessato di aver abusato di alcol e sostanze per un lungo periodo della sua vita e di aver smesso per paura di morire: “Con un barlume di coscienza sono andato dal medico, che mi ha subito prescritto analisi approfondite. I risultati mi hanno spaventato: i valori erano tutti sballati, il mio corpo si stava distruggendo. A quel punto mi sono detto: “O cambi o muori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *