Sapete chi è Mario Sconcerti? Età, moglie, figli, malattia, parkinson, biografia


Mario Sconcerti, giornalista sportivo e scrittore fiorentino nato il 24 ottobre 1948 e scomparso il 17 dicembre 2022, è stato sposato due volte. La sua prima unione è terminata alla fine degli anni ’70, quando lavorava al Corriere dello Sport. È in questo stesso contesto che ha incontrato la sua seconda moglie e sono stati insieme per 43 anni. L’identità della moglie non è stata rivelata e non si sa se abbiano figli. Malatti. Sconcerti era malato da tempo ed è stato colto da un arresto cardiaco.

Durante le sue recenti interviste televisive, su Internet si è diffusa la voce che il giornalista fosse affetto dal morbo di Parkinson a causa di alcuni tremori che si potevano notare. Le voci non sono mai state verificate dalla persona in questione.

Biografia

La carriera giornalistica di Sconcerti inizia nel 1972, quando viene nominato direttore del Corriere dello Sport di Firenze, seguito da Milano e Roma. Inizialmente si occupa principalmente di argomenti legati al ciclismo. Nel 1978 entra a far parte de La Repubblica e ne costruisce la sezione sportiva. Successivamente, nel 1987, è diventato vicedirettore della Gazzetta dello Sport, ma poco dopo è tornato a La Repubblica per supervisionare le pagine fiorentine. Nel 1990 è diventato capo della redazione di Milano e nel 1992 è stato trasferito a dirigere il Secolo XIX di Genova.

Torna a Roma per dirigere il Corriere dello Sport per un periodo di sei anni (1995-2000). Sotto la sua direzione, il giornale sportivo della famiglia Amodei registra un notevole incremento della tiratura. Alla fine del 2000, negli ultimi anni della burrascosa gestione di Vittorio Cecchi Gori, lavora come responsabile generale del Cecchi Gori Group (l’associazione a responsabilità limitata che aveva il controllo della Fiorentina), scatenando una faida con Giancarlo Antognoni, che ricopriva il ruolo di dirigente.

Dopo l’esperienza negativa da dirigente inizia quella televesiva nelle vesti di opinionista.

Ha fatto le sue prime apparizioni su Stream, prima di passare a Sky dove è diventato opinionista nella trasmissione domenicale Sky Calcio Show. Successivamente è passato alla Rai per partecipare a 90esimo minuto e alla Domenica Sportiva. Scrive ancora e attualmente è il principale collaboratore della sezione sportiva del Corriere della Sera. Inoltre, è opinionista in vari programmi radiofonici, in emittenti locali e nel programma Pressing di Mediaset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *