Sapete chi è Stefania Sandrelli? Età, figli, marito, Gino Paoli, malattia della figlia Amanda, Giovanni Soldati


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Stefania Sandrelli è tra gli ospiti di Mara Venier a domenica In 18 ottobre. Ma chi è Stefania Sandrelli?

Chi è Stefania Sandrelli? Marito e figli

Stefania Sandrelli è nata il 5 giugno 1946, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Ha 75 anni. L’attrice è nata a Viareggio in una famiglia borghese, figlia di un perito agrario morto a soli 8 anni e di una casalinga. Ha anche un fratello maggiore, Sergio, morto nel 2013.

La vita privata di Stefania Sandrelli: il tradimento di Gino Paoli, il marito Nicky Pende, i figli Amanda e Vito

All’età di 16 anni, la Sandrelli inizia una relazione con Gino Paoli, già sposato. La loro figlia, Amanda (dal nome della madre), nasce nel 1964. La Sandrelli ha cantato di aver tradito Paoli in Oggi è un altro giorno: “Mi piaceva di lui. Era bello, come si dice in Toscana, tutto tutto carino, Quando l’ho conosciuto ero [ fidanzata con un altro]; non ho vestito all’altro, mi sono detto nulla gli affari. Ho chiamato il suo matrimonio quando ci siamo lasciati? Anche prima: ho trovato nel suo letto della sabbia che non era mia e ho dovuto tutto; lui è stato zitto e si è fatto rompere tutto. Poi l’ho perdonato ma gli ho detto: “Ho un biglietto”. Lui ha sempre negato, ma poi l ‘ho anche tradito e gliel’ho confessato, mentre lui ha reagito male, così….”. Nel 1972 Stefania Sandrelli si è sposata con l’imprenditore romano Nicky Pende, da cui ha avuto il suo secondo figlio, Vito Pende. Lei e il marito Nicky Pende si separano nel 1976, due anni dopo la nascita di Vito.

La malattia della figlia, Amanda Sandrelli

Nella sua vita Stefania Sandrelli ha attraversato anche il dramma della malattia della figlia, Amanda Sandrelli, ammalatasi di cancro al seno. 

Stefania Sandrelli in crisi con Giovanni Soldati

Stefania Sandrelli, protagonista del film Acqua e Anice di Corrado Ceron e destinato a ricevere il Premio Bianchi alla Mostra del Cinema di Venezia, ha recentemente rilasciato un’intervista a Oggi in cui ha parlato della sua vita personale e professionale. “La mia vita professionale sta per finire”, relazione ha rivelato, così come la sua con il compagno di lunga data Giovanni Soldati. La loro storia è in crisi da tempo, ma “lo rivorrei con me, sempre, sempre”.

Stefania Sandrelli ha dichiarato in una recente intervista alla rivista Oggi che sta attraversando un momento difficile con il suo compagno, il regista Giovanni Soldati, dopo che quest’ultimo è stato costretto a un lungo ricovero in ospedale. “Si è ammalato, aveva bisogno di aiuto. Non potevo non esserci. Non potevo”, ha spiegato l’attrice, confessando che la malattia si è inserita in un momento di crisi del loro rapporto:

Forse ora è giusto farlo, giusto per me. Mi fa bene… Quando si è ammalato eravamo da tempo stanchi l’uno dell’altra. Io ero distratta da altre persone, lui probabilmente pure. Ci sentivamo obbligati a vivere insieme. Gli ultimi anni con lui sono stati anni di rinunce. All’affetto. A una carezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.