Scivola nel Po durante battuta di pesca, disperso 27enne: trascinato via dalla corrente in pochi secondi

94

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente che ha portato un uomo di 27 anni a finire nelle acque del fiume Po durante una battuta di pesca. I vigili del fuoco stanno cercando il giovane, che risulta ancora disperso, in base alle testimonianze di chi lo ha visto galleggiare dopo essere caduto dalla sua barca.

Ieri un uomo di 27 anni di origine rumena è annegato mentre pescava nelle acque del fiume Po in provincia di Rovigo. L’incidente è avvenuto intorno alle 21.30 a Garofolo, frazione di Canaro, quando l’uomo è scivolato accidentalmente in acque più profonde ed è stato trascinato dalla corrente.

La testimonianza raccontano che ha lottato invano per rimanere a galla prima di scomparire sotto la superficie. I soccorsi sono stati immediatamente allertati e sono arrivati ​​sul posto poco dopo, ma purtroppo non sono riusciti a salvarlo.

Sono in corso le ricerche di un uomo che è scivolato accidentalmente nel fiume ed è stato trascinato dalla corrente. I Carabinieri hanno già sentito molti testimonianze oculari e stanno lavorando per stabilire l’esatta sequenza degli eventi. Finora non c’è traccia del 27enne, ma le ricerche continueranno fino al suo ritrovamento.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.