Spaventoso incendio a Lucca: decine di case evacuate, autostrada chiusa e 8 velivoli in azione

23

Il governatore della Toscana ha dichiarato che l’incendio scoppiato a Massarosa è visibile a chilometri di distanza. “Una colonna di fumo interminabile si sta alzando sulla città”, ha detto il governatore Giani. I vigili del fuoco stanno lavorando per contenere l’incendio.

Massarosa, la graziosa cittadina medievale della provincia toscana di Lucca che confina con il mare, è stata colpita da un devastante incendio. Decine di soccorritori e squadre di vigili del fuoco provenienti da tutta la Toscana sono in azione da ore per cercare di spegnere le fiamme che hanno minacciato case e infrastrutture.

L’incendio si è esteso a tutto il bosco, costringendo all’evacuazione di decine di case e persone. Oltre alla chiusura della bretella autostradale che collega l’autostrada A11 con l’autostrada E80 tra Lucca e Viareggio, che si sono fermate a causa del forte fumo.
L’incendio è iniziato nei pressi di Massarosa, una località a nord di Pisa, l’ultimo pomeriggio di maggio.

Circa 80 ettari sono stati consumati dalle fiamme e circa 100 persone sono state evacuate. È una situazione grave per tutti in Toscana, ma il nostro presidente regionale Eugenio Giani promette che la sua regione è pronta a tutto. La nostra sala regionale è pienamente operativa con 4 elicotteri, 4 Canadair e decine di squadre antincendio provenienti da tutta la Toscana e da altre regioni italiane.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.