Tutta la verità su Drusilla Foer chi è: età, marito, figli, vero nome, Sanremo, moglie

63

Artista a tutto tondo, ironica, pungente, il suo debutto avviene in teatro ma ha lavorato anche per il cinema (ha recitato in Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek) e la televisione. Cantante, attrice e pittrice, seguita dal popolo del web per il suo stile irriverente e raffinato.

Ama definirsi ironicamente un’anziana soubrette” e sostiene molte battaglie sociali. Fra le esperienze televisive, il ruolo di giudice a Strafactor è stata presenza fissa a CR4-La repubblica delle donne nel 2019 e 2020.

Drusilla Foer, talentuosa artista a 360°, è stata scelta come co-conduttrice del Festival di Sanremo 2022. Ma chi è? Qual è la sua età, il nome del marito e dei figli? Scopriamo di più sulla donna che un tempo veniva chiamata “anziana soubrette”. Si definisce un’icona di stile con una forte eccentricità e coraggio. Conosceremo meglio questa donna sapendo di più su di lei!

Chi è Drusilla Foer

È un’artista a tutto tondo: cantante, attrice, pittrice e autrice. Ha raggiunto il successo raccontando la storia di un’eccentrica donna borghese di 54 anni dal carattere brillante. Prima di chiamarsi Drusilla era Gianluca.

Nome d’arte: Drusilla Foer
Data di nascita: 9 settembre 1967
Età: 54 anni
Segno zodiacale: Leone
Professione: Attrice, Cantante, Modella, Pittore, Sceneggiatrice
Luogo di nascita: Siena
Instagram Facebook Twitter
Sito Web: https://drusillafoer.com

Il vero nome di Drusilla Foer è Gianluca Gori. È nato il 9 settembre 1967 a Siena, da una famiglia molto ricca. Di professione è fotografo, attore e drammaturgo. Quando era piccolo la sua famiglia si è trasferita a Cuba dove il padre ha lavorato come diplomatico per molti anni prima di diventare maggiorenne. Drusilla ha poi viaggiato tra Parigi Bruxelles Madrid Chicago New York lavorando gestendo il negozio dell’usato che ben presto è diventato punto d’incontro per vari artisti che vi sono passati nel tempo!

Le misure dell’artista non sono note, ma la sua altezza sì. Questa informazione proviene da lei stessa: 1,85 metri di altezza. La sua famiglia: Foer è nata in una famiglia benestante, ma ha ricevuto un’educazione antiborghese a casa e a scuola da entrambi i suoi genitori e anche dai proclami dei comunisti che venivano trasmessi via radio dalla Russia di Stalin all’Italia durante la seconda guerra mondiale quando lei stava crescendo lì con un fratello di nome Gherardo che è morto nel 2008 senza figli dopo essere stato sposato per diciotto anni così Drusilla è zia di due nipoti, Ginevra e Giacomo (figlia di figlia) che hanno preso “da [Foer] quella passione per la letteratura e l’arte”.

Gianluca Gori, che è un artista polistrumentale di Napoli, Italia ed è attivo nella musica da oltre 30 anni con un mix eclettico di influenze. Divide il suo tempo tra le attività musicali e la vela. Nelle scorse settimane si è chiamato Drusilla come la barca che ha ereditato da suo nonno sulla quale hanno fatto sesso una notte quando Gianluca aveva solo 5 mesi! “La barca è diventata monumento storico – ha detto l’artista a Libero Quotidiano – come me: un pezzo d’antiquariato”.

Gianluca si è sempre dedicato alla fotografia e alla recitazione prima di diventare l’artista eccentrico che tutti conoscono oggi. Scrive anche opere teatrali! Un giorno, decide di inventare questo nuovo personaggio anticonformista e ribelle, una vecchia soubrette chiamata Drusilla.

Drusilla è un’artista poliedrica; canta e recita principalmente in spettacoli teatrali e in film (sia in TV che in altro). La sua popolarità è iniziata online, ma presto ha raggiunto la televisione.

Drusilla è stata sposata con due mariti. Il primo era “un orribile texano che poi ho tradito”, come lei stessa ha dichiarato. Il suo secondo marito è deceduto e Drusilla oggi è vedova. Sarà una delle cinque co-conduttrici del Festival di Sanremo 2022 perché aveva già espresso a Libero Quotidiano il suo interesse a farlo, quasi fosse una sorta di premonizione da parte sua! Co-condotta da Amadeus insieme a Sabrina Ferilli, Lorena Cesarini e Maria Chiara Giannetta, Drusilla sale sul palco della serata durante la kermesse di questa edizione di ‘Sanremo’.

Drusilla Foer è diventata prima popolare su YouTube ed è stata ospite in vari programmi televisivi. Più tardi è passata al cinema, recitando in un film di Ferzan Ozpetek. Nel 2019, Foe ha avuto successo come modella per le riviste e ha posato per prestigiosi servizi fotografici insieme alle sue performance teatrali che sono iniziate nel 2018 quando era in tour nei teatri con il suo recital Elegantissima.

Nel 2012, Drusilla Foer è finalmente diventata popolare in TV. La conduzione fu affidata a Serena Dandini e la trasmissione andò in onda su LA7. Dopo essersi fatta conoscere grazie alle sue apparizioni in TV, ha collaborato anche con le radio e così ha fatto Piero Chiambretti – che l’ha poi voluta come ospite a CR- La Repubblica delle donne e Strafactor (lo show all’interno di X Factor). È stata anche più volte ospite dello Show di Maurizio Costanzo al cinema. Nel 2012 non è stata solo la Tv a rendere felice Drusilla: il regista Ferzan Ozpetek l’ha chiamata per il suo film “Magnifica presenza”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.