USA, ennesima sparatoria durante una parata per la festa dell’Indipendenza: ci sono morti

17

Diverse persone sono state colpite da proiettili a Highland Park, un sobborgo a nord di Chicago, durante una parata per il 4 luglio.

Corpi insanguinati e coperti da lenzuola sono stati segnalati dai testimoni dopo una sparatoria avvenuta ieri a Highland Park, un sobborgo di Chicago, durante una parata per il Giorno dell’Indipendenza. La polizia è intervenuta immediatamente sul posto.

Il numero delle vittime non è ancora stato determinato, ma i testimoni hanno detto di aver visto tre corpi coperti da lenzuola. Il giornalista del Sun-Times ha visto tre corpi coperti da lenzuola, ma non sono ancora state fornite cifre ufficiali. Sicuramente ci sono molti feriti.

Secondo il Chicago Sun-Times, la parata è iniziata alle 10 di questa mattina ora locale, ma è stata interrotta bruscamente dopo pochi minuti quando si sono sentiti degli spari. I testimoni hanno raccontato di aver sentito degli spari e centinaia di partecipanti sono fuggiti, lasciandosi dietro passeggini, coperte e altri oggetti. La polizia ha detto alla gente: “Qui non è sicuro”.

Secondo i media locali, la polizia sta avvertendo le persone di evitare l’area della sparatoria, mentre è in corso la caccia all’uomo armato. Gli agenti di polizia hanno consigliato alle persone che partecipavano alla parata di tornare a casa.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.