Vittorio De Sica: chi era il padre di Christian, il rapporto con le donne e la moglie Maria Mercader


Christian De Sica lo conosciamo tutti per essere il noto attore italiano e sicuramente uno tra i più grandi artisti della cinematografia italiana. La sua carriera è iniziata tanti anni fa e si può dire che ha vissuto da sempre nel mondo della recitazione e del cinema. Il padre Infatti è il grande Vittorio De Sica uno tra i  più grandi registi e autori della cinematografia italiana. Di lui ne ha parlato In diverse occasioni proprio lo stesso Christian ovviamente spendendo per il padre delle parole davvero di grande amore e ammirazione.

Christian De Sica, le parole per il padre Vittorio

«L’ho perso molto giovane, avevo 23 anni. Mi avrebbe potuto insegnare ancora di più». Queste le parole di Christian De Sica che ha parlato del padre nel corso di un’intervista rilasciata a Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin un po’ di tempo fa.«Era un uomo speciale, genio e sregolatezza, come tutti gli autori di quell’epoca, ma era anche un uomo semplice e disponibile. A casa non parlava di cinema, si metteva le pantofole e guardavamo la partita insieme», questo ancora quanto aggiunto.

Il rammarico per averlo perso troppo presto

«Mi spiace che i miei figli e mia moglie non l’abbiano conosciuto. Ma è una famiglia che fa il cinema». Questo ancora quanto aggiunto dal noto attoee che ha parlato così anche della sorella Emi De Sica.«Lui era di un’altra generazione, non aveva il coraggio di dire che era sposato e aveva un’altra figlia. Emi una volta mi chiamò e conobbi una donna simpatica, intelligente e carina, aveva un grande senso dell’umorismo. Io a 18 anni ho saputo di avere una sorella». QUeste le parole di Christian che ha parlato così della sua famiglia allargata.

Le donne di Vittorio

L’attore ha parlato del fatto che il padre è stato con una spagnola con cui avuto anche un figlio e poi ce ne sarebbe stata un’altra donna che proprio il giorno del funerale di Vittorio pane stesse mettendo una Madonnina ed a quanto pare la somiglianza con Christian sarebbe stata davvero molto grande.«Poi è stato con una spagnola… con cui ha avuto un figlio. Poi ce n’è stata un’altra che il giorno che seppellimmo papà stava mettendo una madonnina, si è girata e aveva la faccia mia. Poveraccio, papà si doveva dividere in due, pure a Natale. Le sue donne lo sapevano e si odiavano, poi quando papà è morto sono diventate amiche». Queste ancora le sue parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *