Vuoi sapere chi è Marco Marzocca: Età, carriera, vita privata, moglie, figli


Marco Marzocca è un noto comico e imitatore. Ha avuto un grande successo come attore in diverse serie televisive, e cosa sappiamo di lui e della sua vita privata? Beh, è ​​molto appassionato di cinema – voglio dire, chi non lo è?

Marco Marzocca, chi è

Il noto attore, nato a Roma il 14 settembre 1972 sotto il segno della Vergine, è noto al pubblico per il ruolo di Ugo Lombardi nel Distretto di polizia. Ha fatto parte anche del cast di diversi film di successo come Un boss in salotto (2014), diretto da Luca Miniero, e DNA(2020), scritto e diretto da Lillo & Greg. Oggi vive con la sua famiglia sia in Italia che in America.

Dal 2006 fa parte di Zelig, dove interpreta il ruolo di Ariel, un domestico filippino pasticcione e curioso. Svolge diversi servizi per i suoi clienti per poi scoprire che non lo pagano mai. Dal 2008 ha affiancato a questo personaggio anche quello del burbero notaio. Gli altri suoi personaggi sono Michelino e Sturbi, rispettivamente tenero e di tecnologia Ha debuttato sul palcoscenico nel 1996-1997 come attore, dove ha ottenuto un successo clamoroso nel corso degli anni, continuando ad affermarsi come attore ma anche come regista.

Millenovecentonovantadieci, di Corrado Guzzanti – 1996-1997; …la seconda che hai detto!, di Corrado Guzzanti – 1997-1998; Ma è Possibbole, di Marco Marzocca – 2002; Marco Marzocca Recital, di M. Marzocca – 2003-2005; Da Giovidì a Giovidì, di Federico Andreotti e Marco Marzocca (con Stefano Sarcinelli e Max Paiella) – 2008; Recital, di Corrado Guzzanti – 2009;Marco Marzocca Recital, di M. Marzocca – 2013; Due botte a settimana, di M. Marzocca e Stefano Sarcinelli – 2020. Abbiamo video.

La moglie dell’attore si chiama Liliana Bula Ferrer ed è di origine colombiana. L’ha conosciuta all’inizio degli anni 2000 attraverso un gruppo di formazione sul turismo. “Abbiamo iniziato a chattare ea parlarci con un antenato di Skype”, ha raccontato l’attore ai giornalisti. “Le ho mandato una fotografia con un bonsai e poi abbiamo iniziato a parlare per telefono”. L’attore ha raccontato un aneddoto sul loro primo incontro – in quell’occasione pare avesse la febbre a 40 – che consisteva nell’accompagnare la donna a vedere Papa Giovanni Paolo II durante le celebrazioni del Giubileo del 2000; questa esperienza pare sia stata molto toccante per entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *