Chi è Alessandra Tripoli? Età, marito, vita privata e figli


Alessandra Tripoli è una ballerina, nata il 30 luglio 1987 a Misilmeri, Palermo.

Alessandra Tripoli età, marito, figli

Alessandra Tripoli, 35 anni, ha sposato il suo compagno di danza Luca Urso nel 2016 dopo un lungo fidanzamento. La coppia si conosce fin dall’infanzia e Alessandra ha dato il suo primo bacio a Luca quando aveva 17 anni. L’11 gennaio 2021 hanno dato il benvenuto alla nascita del figlio Liam, nato a Hong Kong a causa delle restrizioni di viaggio dovute alla pandemia di Covid-19, che ha impedito il loro rientro in Italia in tempo utile.

Biografia

Dopo essersi formata nella danza classica e contemporanea, la Tripoli si è appassionata alla danza latino-americana e da allora ha partecipato a diverse competizioni internazionali, tra cui gli UK Open, il Galaxy Open Championship, l’Imperial Championship e gli International Championships di Londra.

Nel 2013, insieme al suo compagno, si è trasferito a Hong Kong, ma continua a visitare periodicamente l’Italia per esibirsi nella danza. Nel 2014 ha fatto il suo debutto sul piccolo schermo apparendo come insegnante nella decima stagione di Ballando con le stelle, in coppia con lo stilista e wedding designer Enzo Miccio. Questo ha segnato l’inizio di una collaborazione a lungo termine.

Alessandra Tripoli ha avuto l’opportunità di seguire Morgan durante l’edizione 2021 di Ballando con le stelle, che si è rivelata un’altra grande sfida per lei dopo la sua precedente esibizione, conclusasi con un terzo posto. Non vediamo l’ora di rivederla a Ballando nel 2022, in coppia con Enrico Montesano, poi squalificato.

Chirurgia estetica.

Alessandra ha ammesso di essersi sottoposta a un intervento di chirurgia estetica.

Devo ammettere che mi sono sottoposta alla rinoplastica non per motivi estetici, ma per problemi medici come un difetto e fratture in tre zone diverse. Non mi sarei sottoposta all’intervento se non fosse stato così. I problemi al naso mi causavano difficoltà nel sonno e nell’esercizio fisico, oltre a persistenti mal di testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *