Chi è Giovanni Minoli? Età, malattia, moglie e figlia


Giovanni Minoli, nato il 26 maggio 1945 a Torino, è un noto giornalista e conduttore televisivo.

Giovanni Minoli ha 77 anni ed è sposato da 48 anni con Matilde Bernabei, giornalista, dirigente e figlia di Ettore Bernabei. La coppia ha una figlia, Giulia, ed è nonna di tre nipoti. Attualmente, per sostenere la loro relazione, risiedono in case adiacenti. Minoli ha spiegato in una recente intervista: “Abbiamo scoperto che vivere in due case vicine è il modo più affidabile per mantenere vivo il nostro legame. Ho dovuto vivere senza inganni”.
Biografia

Dopo la laurea in giurisprudenza, nel 1972 entra in RAI e diventa rapidamente un dirigente di grande successo nella scrittura e nella produzione di programmi. Dopo un decennio alla guida di RaiDue, è stato promosso direttore della stessa rete, della struttura Format e di RaiTre. Come autore, è stato responsabile della creazione e della produzione di numerosi programmi, molti dei quali sono diventati dei classici della televisione italiana, come “Quelli della notte” con Renzo Arbore e “Blitz” con Gianni Minà.

Ha ricoperto le cariche di Responsabile di Rai 2 per 10 anni, di Direttore di Rai 2 per 1 anno e di Direttore del Format di Rai 3 per 3 anni.

All’inizio degli anni 2000 è stato nominato direttore inaugurale di Rai Educational. Successivamente, è stato nominato direttore dei canali televisivi Rai Storia e Rai Scuola, incarico che ha ricoperto fino al 2010. Tre anni dopo è passato dalla Rai a Radio 24, dove è stato al timone di Mix 24 fino al 2017.

Nel novembre 2016 è approdato a LA7 per condurre il talk show Faccia a faccia.

Dal 2019 è editorialista del quotidiano il Riformista e nello stesso anno ha iniziato a condurre il programma Il mix delle cinque che va in onda su Rai Radio 1.

Nel luglio 2020 è stato nominato Commissario straordinario della Calabria Film Commission dall’allora Presidente della Regione Calabria Jole Santelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *