Chi sono i figli di Stefano D’Orazio? Età, carriera, vita privata


Stefano D’Orazio è stato una leggenda assoluta della musica italiana e la notizia della sua scomparsa nel 2020, dopo una lunga battaglia contro la malattia, ci ha sconvolto. Il tutto è stato aggravato dal fatto che aveva contratto il Covid-19, che ha avuto un effetto devastante sulla sua salute. Il nostro cuore va alla sua famiglia e ai suoi amici. Non dimenticheremo mai l’incredibile contributo che ha dato all’industria musicale.

I miei amati figli, Stefano D’Orazio!

Con un cuore appassionato, Stefano D’Orazio ha vissuto una vita piena di relazioni, sposando infine Tiziana in tarda età. Pur non avendo mai avuto figli, è stato visto come una figura paterna da Silvia Di Stefano. Lei è la figlia della cantante Lena Biolcati, che ha intrapreso la carriera musicale. I due sono stati incredibilmente vicini per tutta la vita e Silvia ha parlato del loro rapporto in alcune interviste.

Chi è Silvia Di Stefano, colei che teneva Stefano nella massima considerazione, come se fosse suo padre?

Silvia, che ha affinato il suo mestiere studiando alla scuola Ribalte di Enzo Garinei, al Mastmaster di Roma e seguendo i corsi di canto di Nora Orlandi, ha sempre avuto una passione bruciante per il musical. Cresciuta a pane e musica, Silvia ha avuto l’opportunità di accompagnare la madre nelle tournée come corista e persino di dettare con lei nei concerti. Questa passione l’ha portata a fare un’audizione e a entrare nel cast del musical Pinocchio nel 2002 con Saverio Marconi. Il suo successo non si è fermato lì. Nel 2004, Silvia ottiene il ruolo della madre di Lucignolo e della volpe nelle edizioni successive, consolidando ulteriormente il suo amore per il musical.

La storia di Francesca Michelon

In modo scandaloso, Francesca Michelon dichiarò audacemente di essere figlia di Stefano D’Orazio, sostenendo di essere nata da una relazione con lui e Oriana Bolletta, moglie del tecnico. Nonostante la richiesta del giudice di effettuare il test del DNA, Stefano si è rifiutato di farlo e la battaglia giudiziaria si è conclusa con un nulla di fatto. Alla fine, Francesca e i suoi genitori sono stati accusati di falsa testimonianza, ma sono stati assolti dal reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *