Franca Gandolfi, moglie Domenico Modugno e figli


Franca Gandolfi, moglie di Domenico Modugno, è intervenuta di recente a “Oggi è un altro giorno” su Rai Uno e ha parlato della tendenza del cantante a suonare a casa fino a tarda notte. Ha anche notato che Modugno apprezzava la sua opinione sulla sua musica, come ha dichiarato: “Mi faceva sempre cantare, giudicava le sue canzoni sentendole interpretare dagli altri. Ascoltando la mia voce poteva capire se la sua canzone era buona o meno. Quando non mi piacevano le sue canzoni, esprimevo sempre la mia opinione e lui la prendeva in considerazione. Avevamo un rapporto onesto, se non mi piaceva qualcosa glielo facevo sapere subito”.

Franca Gandolfi, moglie di Domenico Modugno, lo invidiava, ma era determinata a non darlo a vedere. Decise di dare priorità alla famiglia rispetto alle sue aspirazioni di carriera come attrice. Col senno di poi, riflette su quella decisione come se fosse stata presa in un’epoca passata.

Franca Gandolfi, moglie di Domenico Modugno, ha dichiarato che era necessario per lui conquistare il suo affetto.

Domenico Modugno, nato il 9 gennaio 1928, è stato un noto cantante e interprete di “Nel blu dipinto di blu”. Franca Gandolfi, già Franca Guarnaccia, è stata sua moglie dal 1955 al 1994, anno della scomparsa dell’artista italiano. Franca Bortone e i suoi ospiti di Oggi è un altro giorno hanno ricordato Modugno e la moglie, che hanno ricordato il loro primo incontro durante un’intervista a Unomattina Estate nel 2019. Franca ha dichiarato che non fu amore a prima vista, perché Modugno era piuttosto vivace e corteggiava molte donne. Nel 1955 si sposarono in Campidoglio e nel 1960 celebrarono il loro matrimonio in chiesa, che Franca descrisse come una bellissima giornata.

Franca Gandolfi, moglie di Domenico Modugno, e i loro tre figli costituiscono un nucleo familiare.

Franca Gandolfi e Domenico Modugno hanno avuto tre figli: Marco nel 1958, Massimo e Marcello nel 1966. Nel 2013 la Gandolfi ha ricordato che non è sempre stato facile stare con il celebre cantante. Ha tentato di lasciarlo, ma non ci è riuscita. Nel 2019 Modugno è stato riconosciuto come padre di Fabio Camilli, nato dalla coreografa e scenografa triestina Maurizia Calì. In un’intervista rilasciata a UnoMattina Estate, Gandolfi ha ricordato con affetto il marito, affermando che, nonostante le difficoltà che hanno affrontato nei loro 43 anni di relazione, non ha mai avuto un giorno di noia. Ha descritto Modugno come un uomo fantasioso. Modugno è morto nel 1994.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *