Gina Lollobrigida patrimonio, a quanto ammonta la sua eredità


Gina Lollobrigida, la famosa attrice italiana di Hollywood, aveva annunciato la sua candidatura alle elezioni del 2022! Rappresenterà la Lista del Popolo Sovrano nelle circoscrizioni di Latina, Sicilia orientale e Veneto per il Senato. Emanuele Dessì, senatore del Partito Comunista, ha confermato la notizia, in quanto Gina aveva già espresso il suo sostegno ai Democratici come candidata al Parlamento europeo nel 1999. Sarà un’occasione entusiasmante per vederla salire sul palco e fare la differenza nel mondo!

Quanti anni ha Gina Lollobrigida?

Nata a Subiaco (Roma) il 4 luglio 1927, la leggendaria Luigia Lollobrigida ha oggi 95 anni. È un sex symbol iconico degli anni Cinquanta e Sessanta, nonché una delle poche attrici italiane ad aver recitato in numerosi film americani che l’hanno resa famosa in tutto il mondo. Ha avuto il privilegio di essere diretta da alcuni dei più grandi registi italiani come Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Pietro Germi e Mario Soldati. In America, è stata diretta da Vincent Sherman e ha avuto la possibilità di lavorare al fianco di alcune delle più famose star dell’epoca, come Frank Sinatra, Sean Connery, Anthony Quinn e Humphrey Bogart. Negli anni ’70 ha persino intervistato Fidel Castro come fotoreporter, diventando così una vera e propria icona del suo tempo.

Lollo, l’amata attrice comica Anna Marchesini, immortalata con il trio Lopez e Solenghi, ha avuto una vita incredibilmente vivace ed emozionante. È apparsa su innumerevoli titoli di giornali e riviste di gossip, spesso per le sue presunte o reali storie d’amore, per il suo successo finanziario e per i suoi flirt con personaggi influenti.

Con un patrimonio stimato di 215 milioni di dollari, tra cui case lussuose, opere d’arte e gioielli, l’asta di beneficenza della star internazionale tenutasi nel luglio 2013 da Sotheby’s a Ginevra è stata davvero un’esperienza magica. La sua collezione Bulgari, composta da 22 pezzi, è stata venduta per l’impressionante cifra di 3.800.000 euro; l’oggetto più prezioso è stato un paio di orecchini di perle e diamanti, aggiudicati per l’incredibile cifra di 1.850.000 euro. Tuttavia, questo incantevole momento svizzero si è presto trasformato in un incubo.

Negli ultimi sette decenni ha avuto il piacere di vivere in una lussuosa villa lungo la storica Appia Antica di Roma, anche se la sua residenza ufficiale è stata segnalata nel rinomato paradiso fiscale di Monaco.

Non ha avuto fortuna né nell’asta di Ginevra né nella sua vita sentimentale.

Si è parlato molto della sua eredità, e troppo spesso il “set cinematografico” è stato sostituito dalle aule di tribunale a causa della controversia sul suo presunto matrimonio con lo spagnolo Javier Rigau, accusato di averla sposata con un pretesto. Questa querelle divenne l’argomento del programma Un giorno in pretura, che fu poi cancellato su richiesta della stessa Lollobrigida, e Rigau fu infine assolto. Con appassionata determinazione, lottò per la giustizia e vinse!
Chi è il figlio di Gina Lollobrigida.

L’attrice è intervenuta di recente nel programma di Mara Venier e Barbara D’Urso per parlare del figlio Andrea Milko Skofic, nato dal matrimonio con il medico sloveno Milko Škofič nel gennaio del 1949. Con un tono appassionato, ha parlato candidamente della situazione.

Il figlio nega con veemenza le accuse dell’attrice di essere coinvolto solo per i soldi, e ha preso posizione in tribunale come parte civile nel processo a carico di Andrea Piazzolla, il braccio destro dell’attrice accusato di aver sfruttato una persona disabile e di aver approfittato della sua apparente vulnerabilità per rubare i beni di Lollobrigida tra il 2013 e il 2018, vendendone 350 all’asta.
Gina Lollobrigida è incapace?

Questo incredibile tesoro, custodito nella villa sull’Appia Antica, è davvero mozzafiato. Comprende tavolini, specchi, sedie, armadi, candelabri, panche, un orologio da torre, sgabelli, fregi lignei, tappeti, marmi, busti, coppe, dipinti e una varietà di opere artistiche della “scuola romana”, di pittori fiamminghi e russi. Il giudice ha dichiarato che il querelante è stato ingannato e ha creduto che i beni fossero semplicemente conservati temporaneamente per proteggerli dall’autorità giudiziaria. Tuttavia, tutto questo faceva parte di una truffa multimilionaria, e Piazzolla e il ristoratore Antonio Salvi sono ora accusati di aver sottratto all’attrice circa 3 milioni di euro. Questo è un crimine oltraggioso e deve essere fatta giustizia!

Dopo un’attenta riflessione, nel 2018 a Gina Lollobrigida è stata purtroppo diagnosticata una patologia che compromette la sua capacità di percepire la realtà, rendendola un individuo vulnerabile.

Oggi si candida al Parlamento con il sostegno del suo legale, Antonio Ingroia, ex procuratore antimafia, candidato e leader di Rivoluzione Civile. Con entusiasmo, Ingroia commenta la candidatura della sua cliente: “Sono stato entusiasta di proporle di candidarsi. La sua saggezza e la sua chiarezza l’hanno sempre resa un’ambasciatrice dell’Italia e della pace nel mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *