Hai capito chi è Francesca Vaccaro moglie di Carlo Conti? Età, lavoro e figli


Carlo Conti, nato a Firenze il 13 marzo 1961, è un conduttore televisivo, conduttore radiofonico e autore televisivo italiano.

Carlo Conti, 61 anni, ha sposato nel 2012 la costumista e stilista Francesca Vaccaro, con la quale aveva iniziato una relazione quando si erano conosciuti durante la trasmissione Domenica In. Anche la Vaccaro è toscana e la coppia ha 11 anni di differenza d’età. Due anni dopo il matrimonio, Conti e Vaccaro hanno dato il benvenuto al figlio Matteo nel 2014.

Carlo Conti ha espresso il suo entusiasmo per la decisione di sposarsi.

Tutti pensavano che fossi come Alberto Sordi a causa della mia dongiovannite. Alla fine ho dimostrato che si sbagliavano. Ho aspettato fino a tarda età per sposarmi a causa della singletudine, ed ero soddisfatto di questo stile di vita. Alla fine, ho spostato la mia attenzione dall’individuo alla collettività, e il matrimonio e la famiglia sono diventati una progressione naturale.

In un’intervista a Grazia, ha raccontato la sua esperienza.

All’inizio è stata una sfida. Mi mancava un modello da emulare, poiché avevo perso mio padre in tenera età. Così, mi sono semplicemente affidato al mio istinto e alla mia naturale inclinazione a essere composto, lucido e logico.
Biografia

Dopo un breve periodo di lavoro in banca, ha scelto di seguire la sua passione e ha iniziato a lavorare come DJ in discoteche e stazioni radiotelevisive locali in giovane età. In questo modo incontra la nuova ondata di comicità toscana, entrando in contatto con quelli che poi diventeranno i suoi amici e colleghi.

Fin da giovane si dedica alla sua passione per la radio. Nel 1977 fonda con alcuni amici Radio Firenze Nuova. L’anno successivo entra a far parte di Radio Firenze 2000 e nel 1979 conduce Rdf Parade per Radio Diffusione Firenze. Successivamente passa a dirigere Lady Radio.

Solo nel giugno 1992 il suo programma “Vernice fresca”, in onda su cinquestelle, un’emittente televisiva locale, ottiene il primo riconoscimento degno di nota vincendo l’OSCAR TV LOCALI a Milazzo.

Con lo sviluppo del programma, si arricchisce con l’inserimento di Katia Beni e Lucio Caizzi, fino a diventare il noto “Aria Fresca” con una svolta importante: il successo del programma si estende al pubblico nazionale grazie al passaggio a VideoMusic (1995) e poi a TMC. Nel 1994, Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni e Massimo Ceccherini scrivono e interpretano “Fratelli d’Italia” per una tournée teatrale.

La fine del millennio segna la sua consacrazione con il successo de L’eredità e dei varietà I raccomandati, I migliori anni e Tale e Quale Show. Dal 2015 al 2017 ha condotto il Festival di Sanremo, prima con Arisa, Emma e Rocío Muñoz Morales, poi con Gabriel Garko e Virginia Raffaele, infine con Maria De Filippi. Dal 2018 al 2020 ha presentato su Rai 1 La corrida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *