Hai capito chi è Georg Gänswein


Georg Gänswein è nato il 30 luglio 1956 a Riedern am Wald, Ühlingen-Birkendorf, Germania. È un arcivescovo cattolico tedesco e dal 7 dicembre 2012 è il Prefetto della Casa Pontificia. Primogenito di cinque figli, due fratelli e due sorelle minori, di Albert e Gertrud Gänswein, suo padre è un fabbro appartenente a una famiglia con una storia di sette generazioni nel settore, mentre sua madre è una casalinga.

Padre Gänswein ha studiato filosofia e teologia all’Università di Friburgo prima di essere ordinato sacerdote nel 1984. Negli anni ’90 ha ricoperto diversi ruoli influenti nella Chiesa cattolica, come quello di presidente dell’Istituto teologico di Frisinga e di membro del Pontificio Consiglio della Cultura. Dal 2003 al 2005 è stato segretario personale di Papa Benedetto XVI, essendo uno dei consiglieri più fidati del Pontefice. È anche un rinomato teologo con numerose pubblicazioni su temi religiosi.

Dopo la nomina a segretario del nuovo Papa, nell’aprile 2005, p. Gänswein si è fatto subito notare per il suo aspetto attraente, tanto da essere definito “il George Clooney del Vaticano”.
Sono stati fatti paragoni tra lui e Padre Ralph di Thorn Birds e Donatella Versace ha creato una collezione maschile in suo onore. Inoltre, sono stati creati siti web e fan club su Facebook in suo onore.

Ha mantenuto la sua passione per il calcio e lo sci anche quando risiedeva in Vaticano. Il martedì, quando il segretario del Papa non è in servizio, è noto che si reca al Terminillo per sciare con alcuni dei suoi amici di lunga data.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *