Hai capito chi è Roberto Zaccaria marito di Monica Guerritore? Lavoro, figli e vita privata - Controcopertina

Hai capito chi è Roberto Zaccaria marito di Monica Guerritore? Lavoro, figli e vita privata


Roberto Zaccaria è un politico e accademico noto in Italia. È sposato con l’attrice Monica Guerritore, ma la coppia è molto riservata e raramente appare insieme in pubblico. Guerritore ha parlato raramente del suo marito e del loro amore, ma in un’intervista ha dichiarato che Zaccaria è impegnato in diverse campagne di raccolta fondi per cause sociali e politiche. Ha anche detto che lui cerca di influire sugli altri attraverso la cultura e di farli ragionare sugli eventi che accadono intorno a loro.

Roberto Zaccaria è un professore universitario di Diritto pubblico all’Università di Firenze e ha insegnato anche all’Università di Macerata, alla Luiss e alla Lumsa di Roma. Attualmente vive a Roma con la sua famiglia.

Roberto Zaccaria e Monica Guerritore sono sposati da circa 11 anni. Per entrambi si tratta del secondo matrimonio. Monica Guerritore è stata precedentemente sposata con Gabriele Lavia, con cui ha avuto due figlie, Maria e Lucia. Roberto Zaccaria, invece, era sposato con una donna di nome Barbara e ha due figli, Stefano e Caterina, dal precedente matrimonio. Roberto lavora come ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico all’Università di Firenze ed ha insegnato Diritto dell’Informazione e Diritto Regionale in diverse università in Italia.

Roberto Zaccaria è conosciuto per il suo matrimonio con Monica Guerritore, che ha sposato nel 2010. I due condividono una vita riservata e poco si sa del loro rapporto, anche se in passato Monica ha parlato di lui in un’intervista, sottolineando come lui sia impegnato a sostenere campagne per raccolte fondi che uniscono il sociale al politico. Inoltre, ha aggiunto che lui cerca di fare ragionare le persone attraverso la cultura e di ammorbidirle. La loro è una storia importante che i due vivono nella semplicità della loro vita quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *