La storia su chi è Piero Chiambretti? Età, morte madre, moglie, vita privata, fidanzata e figli


Piero Chiambretti è un comico e conduttore televisivo nato ad Aosta il 30 maggio 1956, quindi ha 66 anni. Non è mai stato sposato, ma ha avuto due lunghe relazioni. Dopo sette anni di fidanzamento con la giornalista Ingrid Muccitelli, Chiambretti si è lasciato con lei nel 2009. Qualche mese dopo, si è fidanzato con Federica Laviosa e il 26 maggio 2011 è nata Margherita, prima figlia della coppia. Nel 2016, Chiambretti e Laviosa si sono separati e hanno avviato una battaglia legale per il mantenimento della figlia.

Nel novembre 2020, la madre di Piero Chiambretti, Felicita, è morta a causa del covid-19. Aveva 83 anni e, insieme al figlio, era ricoverata all’ospedale Mauriziano di Torino a seguito del contagio. Dopo alcuni giorni di lotta contro il virus, la donna è morta in terapia intensiva, dove era stata trasferita a causa della grave condizione. Poche ore dopo il ricovero della madre, anche Chiambretti è stato ricoverato nello stesso ospedale, risultando positivo al test del covid-19.

In un’intervista al Corriere della Sera, Chiambretti ricorda quei momenti:

“Era circa le 16, ma a me sembrava di essere già a sera. I medici mi hanno detto che mia madre Felicita sarebbe stata portata nella stessa stanza in cui ero ricoverato io, a causa del covid-19, per l’ultimo addio. Ricordo che mia madre è arrivata, come in un sogno. Mi sono addormentato serenamente e, in un certo momento, l’infermiera Chiara è entrata nella stanza e ha controllato il battito del polso di mia madre, accertandone la morte. Mi sono riaddormentato e mia madre è stata portata via. Poi mi sono svegliato alle 4 del mattino per gli esami del mattino e ho avuto una sorta di miracolo: i miei valori, che fino a quel momento non davano segni di miglioramento, finalmente hanno iniziato a salire. È stato in quel momento, durante il passaggio dalla morte alla vita, che ho guarito. In quel momento, mia madre, rinunciando alla sua vita, ha scelto di darmi nuovamente la vita”.

Biografia

Il pubblico televisivo conosce Piero Chiambretti come “Pierino la peste”, soprannome legato al suo giornalismo irriverente e all’ironia pungente. Nato ad Aosta, ma cresciuto a Torino, Chiambretti ha lavorato come disc jockey in diverse emittenti locali e come animatore turistico su navi da crociera prima di entrare in RAI nel 1984, dopo aver vinto il concorso nazionale “Un volto nuovo per gli anni ’80”. Si presentò al provino in mutande. Da allora, lavora come conduttore e showman in televisione da circa 30 anni.

Dopo il suo ingresso in RAI, Chiambretti ha ottenuto la conduzione di diversi programmi per ragazzi, tra cui “Il sabato dello Zecchino” e “Big”. Il suo vero trampolino di lancio è stato “Complimenti per la trasmissione”, che ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico. Altri programmi di successo sono stati “Il Portalettere”, che gli ha permesso di partecipare al Festival di Sanremo nel 1997 al fianco di Mike Bongiorno e Valeria Marini, e “Chiambretti c’è”, che ha mantenuto la stessa formula quando è passato a LA7 (con “Markette” dal 2004 al 2008) e a Mediaset (con “Chiambretti Night” dal 2008 al 2011). Nel 2015 e nel 2016 ha condotto “Grand Hotel Chiambretti” su Canale 5. Dal 31 ottobre 2018 al marzo 2020, ha condotto il programma “#CR4 – La Repubblica delle Donne” su Rete 4 in prima serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *