La vera storia su chi è Principessa Charlene di Monaco? Età, malattia, vita privata, marito e figli


Charlene di Monaco, nota anche come Charlène Lynette Grimaldi Wittstock, è nata il 25 gennaio 1978 a Bulawayo, in Zimbabwe, dove suo padre Michael Kenneth Wittstock possedeva un’industria tessile e sua madre Lynette Humberstone era una ex nuotatrice che si dedicava alla carriera di allenatrice di una squadra di nuoto femminile. Charlene ha due fratelli minori, Gareth (1980), tecnico informatico, e Sean (1983), rappresentante di vendita. Nel 1989, la famiglia si trasferisce a Benoni, in Sudafrica.

Charlene è stata un’appassionata di nuoto fin da giovane e ha rappresentato il Sudafrica ai Giochi del Commonwealth nel 1998 e nel 2002. Nel 1999, ha vinto due medaglie d’oro e una d’argento ai Giochi panafricani. Ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney 2000 nella staffetta 4×100 e si è classificata quinta. Ha vinto molti titoli nazionali, ma nel 2008 si è ritirata dalle competizioni a causa di un infortunio alla spalla che le ha impedito di partecipare alle Olimpiadi di Pechino.

Oltre alla sua carriera di nuotatrice, Charlene è anche presidentessa onoraria della Croce Rossa del Sudafrica. Ha contratto matrimonio con il Principe Alberto II di Monaco il 2 luglio 2011 nella Corte d’Onore del Palazzo dei Principi, officiata dall’arcivescovo di Monaco, Bernard Barsi. Ha avuto due figli, Jacques Honoré Rainier e Gabriella Thérèse Marie, nati il 10 dicembre 2014.

Nel passato sentimentale di Charlene ci sono il nuotatore svedese Lars Frölander, il nuotatore britannico Robin Francis e il rugbista sudafricano Andre Snyman.

Charlene ha sofferto di una grave infezione a orecchie, naso e gola che l’ha costretta a restare 8 mesi in Sudafrica e a sottoporsi a una lunga convalescenza in una clinica svizzera. Ha detto di aver passato un periodo difficile, ma di essere stata sostenuta e amata dal marito, dai figli e dalla famiglia durante la sua ripresa. Charlene di Monaco è stata lontana dai figli Jacques e Gabriella per tanto tempo a causa delle sue condizioni di salute, ma ora è decisa a recuperare il tempo perso con loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *