Adolescente di 16 anni aggredisce un senzatetto con una spranga: sotto indagine per tentato omicidio



A Sarzana, località della provincia di La Spezia, si è verificato un incidente sconcertante in cui un adolescente di 16 anni ha aggredito un senzatetto con una spranga di ferro nei pressi della stazione ferroviaria. A seguito dell’aggressione, il giovane ora è sotto indagine per il reato di tentato omicidio.



Le forze dell’ordine, in particolare i carabinieri, sono impegnate nell’accertamento dei fatti. Secondo le prime informazioni, l’episodio sarebbe scaturito da una discussione durante la quale l’adolescente, temendo un possibile attacco con coltello da parte del clochard, ha reagito colpendolo violentemente al volto con una spranga trovata nella zona poco prima.

L’allarme è stato dato da alcuni testimoni che hanno assistito alla scena, permettendo così l’intervento tempestivo dei soccorsi. Il giovane aggressore è stato successivamente condotto in caserma dai carabinieri, dove, alla presenza dei genitori e dei suoi legali, ha fornito una versione spontanea dei fatti. L’indagine beneficerà delle registrazioni di telecamere di sorveglianza installate nell’area, che saranno esaminate per chiarire la dinamica dell’accaduto.

Il senzatetto colpito, fortunatamente, non versa in condizioni critiche; è stato prontamente soccorso e trasportato all’ospedale, dove le cure ricevute hanno scongiurato pericoli per la sua vita. Nonostante la gravità dell’accusa, l’adolescente è stato lasciato in libertà nell’attesa di ulteriori sviluppi.



Lascia un commento