Come finisce Coda i segni del cuore: significato e finale spiegazione



Come finisce Coda i segni del cuore, trama completa

In Coda i segni del cuore, la giovane Ruby Rossi si trova a navigare le complessità di essere l’unico membro udente in una famiglia di sordi. Questo film del 2021, diretto da Sian Heder, ha ottenuto un notevole riconoscimento, vincendo 3 premi Oscar e 2 Bafta, consolidando la sua posizione come opera cinematografica di rilievo. Ambientato a Gloucester, Massachusetts, la narrazione segue la vita quotidiana dei Rossi, una famiglia impegnata in un’attività di pesca.



Ruby, interpretata da Emilia Jones, è una diciassettenne che ha sempre vissuto all’ombra delle difficoltà comunicative dei suoi familiari, trovandosi spesso isolata sia nella vita sociale che a scuola. La sua esistenza prende una svolta inaspettata quando decide di seguire il suo interesse amoroso, Miles, iscrivendosi al coro scolastico, una mossa che inizialmente sembra fuori dal suo comfort zone.

Coda i segni del cuore finale spiegazione del film

La partecipazione di Ruby al coro si rivela inizialmente un disastro. La tensione e l’ansia dominano la sua prima esibizione, ma l’arrivo inaspettato della sua famiglia, insieme al supporto del suo insegnante, il signor “V”, la spingono a trovare la fiducia in se stessa. Questo momento segna una svolta significativa nel film, poiché Ruby comincia finalmente a far emergere il suo talento nascosto, mostrando una voce straordinaria che fino a quel momento aveva mantenuto solo per sé.

Il successo di Ruby nel coro non è l’unico sviluppo positivo nella storia dei Rossi. L’introduzione della lingua dei segni nell’attività di pesca di famiglia da parte degli udenti rappresenta un passo avanti cruciale verso l’integrazione e la comprensione reciproca. Questo elemento non solo facilita la comunicazione ma simboleggia anche l’abbattimento delle barriere che avevano precedentemente isolato la famiglia Rossi.

Il finale di Coda i segni del cuore è un climax emotivo che vede Ruby raggiungere un’importante pietra miliare personale e professionale. La sua accettazione in un prestigioso college rappresenta la realizzazione di un sogno lungamente perseguito e l’affermazione della sua indipendenza. Allo stesso tempo, il film chiude il cerchio sulla narrazione della famiglia Rossi, lasciando intravedere un futuro di nuove possibilità e connessioni rafforzate non solo all’interno della famiglia ma anche con la comunità più ampia.

Coda i segni del cuore è molto più di un semplice racconto cinematografico; è una testimonianza della forza dell’amore familiare, della perseveranza e della capacità di superare le barriere comunicative e personali. La storia di Ruby Rossi e della sua famiglia è un promemoria potente e commovente che risuona profondamente con chiunque abbia affrontato ostacoli sulla via dell’autorealizzazione e dell’accettazione.



Lascia un commento