“Due Altalene” di Mr. Rain: ecco a chi è dedicata. Chi erano Giada e Alessio, i bambini uccisi da Andrea Rossin, il padre?



La commovente omaggio di Mr Rain, “Due Altalene”, rievoca il ricordo di Giada e Alessio, i fratelli di 13 e 7 anni tragicamente sottratti alla vita a Mesenzana (Varese) nel marzo 2022, in un gesto inconcepibile del padre.



Mr. Rain, a chi è dedicata “Due Altalene”?

Dopo l’emozionante esibizione a Sanremo 2024, Mr Rain ha esternato su Twitter il tumulto emotivo scaturito dalla performance, paragonando il dolore a una vertiginosa caduta nel vuoto. “Inizialmente sembra troppo surreale per sgretolarsi, ma altrettanto insopportabile per rimanere saldo”, ha condiviso. “La volontà di andare avanti nasce dall’affetto che quella persona ti ha lasciato. Da questo amore è sprigionata ‘Due Altalene’. A voi, Giada e Alessio…”.

La risposta di Luana, madre dei bambini, è stata un semplice ma toccante “Grazie”, accompagnato da un cuore e un’immagine rappresentativa dei suoi figli – le altalene deserte, che incarnano l’essenza della melodia di Mr Rain.

Chi erano Giada e Alessio, i bambini uccisi dal padre?

Il dramma ha invaso la vita della loro famiglia due anni or sono, con la perdita dei piccoli, strappati al sonno eterno mediante l’uso di un utensile domestico dallo stesso genitore, Andrea Rossin, di 44 anni, che successivamente ha scelto di porre fine alla propria esistenza. Luana, la madre, aveva optato per la separazione dal coniuge rifugiandosi presso l’abitazione materna a fronte delle attitudini oppressive di Andrea, che nutriva il timore di essere allontanato dalla prole post-divorzio. Tale ansia si è tragicamente concretizzata in un finale straziante.



Lascia un commento