Guida in stato di ebbrezza, donna di 20 anni e figlio di 16 mesi deceduti in un incidente: tornavano da una serata con le amiche



Un incidente stradale alle prime luci dell’alba sulla Palermo-Sciacca ha causato la morte di una giovane madre e del suo bambino di 16 mesi, lasciando una terza persona in gravi condizioni.



Una tragedia ha sconvolto Palermo questa mattina presto. Alle 3:45 circa, un incidente stradale sulla Palermo-Sciacca, nei pressi di Giacalone, ha provocato la morte di una giovane madre ventenne e del suo figlio di 16 mesi. Secondo i carabinieri, la donna alla guida del veicolo coinvolto aveva un tasso alcolemico superiore alla norma.

Le vittime sono Selma El Mouakit, di 20 anni, e il piccolo Abd Rahim Gharsallah, di appena 16 mesi. L’incidente ha coinvolto anche altre due giovani donne: Miriam Janale, di 23 anni, e Chiara Irmana, di 21 anni. Entrambe sono state ricoverate in ospedale, con una di loro in prognosi riservata.

Le quattro donne si trovavano a bordo di una Fiat Punto e avevano trascorso la notte a Palermo. Stavano facendo ritorno a Partinico quando si è verificato il fatale incidente. A seguito dello schianto, l’Anas ha chiuso temporaneamente la strada al traffico tra le uscite di Altofonte e Giacalone per permettere alle forze dell’ordine di effettuare i rilievi necessari.

Secondo ulteriori informazioni, il tratto di strada in cui è avvenuto l’incidente è noto per essere particolarmente pericoloso, soprattutto nelle ore notturne. Le autorità stanno indagando sulle circostanze esatte dell’incidente, incluso il motivo per cui la conducente avesse un tasso alcolemico oltre il limite legale.

La comunità di Partinico è in lutto per la perdita di Selma e del suo bambino, e le condizioni di Miriam Janale e Chiara Irmana sono seguite con apprensione. Questo tragico evento solleva nuovamente l’importanza della sicurezza stradale e della responsabilità alla guida, specialmente riguardo al consumo di alcol.

L’incidente ha attirato l’attenzione anche delle autorità locali, che hanno espresso cordoglio per le vittime e le loro famiglie. È stato sottolineato quanto sia cruciale intensificare le campagne di sensibilizzazione sulla guida sicura e responsabile, per evitare che simili tragedie si ripetano in futuro.

Il traffico sulla Palermo-Sciacca è stato ripristinato solo dopo diverse ore, una volta completati i rilievi da parte delle forze dell’ordine e liberata la carreggiata dai detriti dell’incidente. Tuttavia, le cicatrici di questa tragedia rimarranno a lungo nel cuore di chi conosceva le vittime.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *