Mio fratello rincorre i dinosauri come finisce: Il significato del finale e la morale del film



“Il Culmine della Trama: Bugie e Scelte Importanti”

Il film “Mio Fratello Rincorre i Dinosauri” del 2019, basato sul romanzo omonimo di Giacomo Mazzariol, conduce attraverso una trama intricata che affronta temi di diversità, accettazione e crescita personale. Jack, il protagonista, prende decisioni cruciali riguardo al suo futuro e al rapporto con il fratello Giovanni, affrontando un labirinto di bugie.



“La Spirale di Bugie e la Confrontazione con la Diversità”

Jack decide di nascondere la sindrome di Down di Giovanni, costruendo un intricato tessuto di menzogne. La scoperta dei video di Giovanni su YouTube scatena una serie di eventi, tra cancellazioni e finzioni coinvolgenti persino un fittizio gruppo neonazista. La situazione precipita con una protesta familiare, portando Jack a confessare pubblicamente e affrontare le conseguenze delle sue azioni.

“Il Significato del Finale e la Morale del Film”

Il finale offre una lezione potente sull’accettazione della diversità e sulle discriminazioni interiorizzate. Jack, con coraggio, affronta la paura e la vergogna, rivelando la verità e accettando suo fratello. Il film sottolinea che la sincerità e l’accettazione sono fondamentali per costruire relazioni significative. La morale invita a non temere la diversità, abbracciando le opportunità di crescita che essa offre, promuovendo la verità come pilastro per relazioni autentiche.



Lascia un commento