Muore a 18 anni travolto da una seminatrice mentre lavorava nei campi. Coinvolto anche un altro giovane



Un ragazzo di 18 anni è deceduto tragicamente mentre lavorava in un’azienda agricola a Brembio, nel Lodigiano. Un pezzo di un macchinario lo ha schiacciato, portando alla sua morte sul posto.



Giovedì mattina, 20 giugno, un giovane di 18 anni ha perso la vita in un tragico incidente sul lavoro a Brembio, un comune in provincia di Lodi. Il ragazzo stava lavorando all’interno di un’azienda agricola quando un pezzo di un macchinario, presumibilmente una seminatrice, lo ha schiacciato, causandone la morte immediata. Nell’incidente è rimasto coinvolto indirettamente anche un altro giovane di 20 anni, che è stato trasportato all’ospedale di Codogno in codice verde, con lesioni lievi.

I Soccorsi

Sul luogo della tragedia sono intervenuti rapidamente i soccorritori dell’Agenzia regionale emergenza e urgenza (Areu), che hanno inviato un’automedica e un’ambulanza. Anche i vigili del fuoco, i carabinieri e gli esperti dell’Azienda di tutela della salute (Ats) sono arrivati prontamente per gestire l’emergenza e avviare le indagini.

Dinamica dell’Incidente

Secondo le prime ricostruzioni, il giovane stava operando in prossimità del macchinario agricolo quando un pezzo si è staccato, colpendolo fatalmente. La dinamica esatta dell’incidente è ancora sotto esame da parte delle autorità competenti, che stanno cercando di capire se ci siano state negligenze o malfunzionamenti che abbiano contribuito al dramma.

Reazioni e Commenti

La comunità di Brembio è sconvolta dalla perdita del giovane, un evento che ha colpito profondamente i residenti e ha sollevato ancora una volta l’attenzione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Le autorità locali e i rappresentanti sindacali hanno espresso cordoglio alla famiglia della vittima, sottolineando l’importanza di rafforzare le misure di sicurezza per prevenire simili tragedie.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *