“Sei arrabbiato con Selvaggia Lucarelli perché ha paragonato Chiara Ferragni a Wanna Marchi”: Travaglio scatena Fedez a ‘Muschio Selvaggio’



Durante l’ultima puntata di “Muschio Selvaggio”, il podcast curato personalmente da Fedez, si è scatenato un acceso confronto tra il rapper e Marco Travaglio, incentrato sulla giornalista Selvaggia Lucarelli. Oltre a Travaglio, ospite della puntata del 19 febbraio scorso era anche Daniele Capezzone, direttore di Libero. La discussione, inizialmente incentrata sul “berlusconismo”, ha presto preso una piega polemica riguardo al “pandoro gate” che ha coinvolto Chiara Ferragni.



Nel corso della trasmissione, Fedez ha menzionato Selvaggia Lucarelli in relazione alla vicenda di Giovanna Pedretti, la ristoratrice morta suicida. Travaglio, reagendo alle parole del rapper, ha preso le difese della giornalista, sottolineando la sua professionalità e la sua abilità nel rivelare scoop rilevanti. Il rapper, tuttavia, ha risposto ribattendo che non condivideva l’opinione di Travaglio sulla sincerità di Lucarelli.

Fedez ha espresso la sua opinione sulla credibilità di Lucarelli, affermando di non credere che la giornalista dica sempre la verità. Travaglio, per contro, ha difeso con forza la professionalità di Lucarelli, sottolineando la sua integrità e la sua capacità di portare alla luce la verità. Il confronto è proseguito con Fedez che ha ribadito le sue perplessità sulla figura della giornalista, mentre Travaglio ha difeso con vigore il ruolo di Lucarelli nel panorama giornalistico italiano.

Fedez ha contestato l’opinione di Travaglio definendo la Lucarelli come la sua “fissazione”. Travaglio ha risposto incalzante, accusando il rapper di attaccare la giornalista senza avere le credenziali per farlo. Il confronto ha rivelato tensioni e opinioni contrastanti sul ruolo e la credibilità della Lucarelli nel giornalismo italiano.



Lascia un commento